Trapianto renale: i vecchi reni rimangono al loro posto, quello nuovo è inserito nel bacino

Il trapianto di rene è un intervento chirurgico che è eseguito per sostituire un rene malato con un rene sano da un donatore. Il rene può provenire da un donatore di organi deceduto o da un donatore vivente. Il 15% dei trapianti di rene proviene da donatori viventi, l’altro 85% da donatori deceduti.
La persona sottoposta a trapianto di solito riceve solo un rene, in rare situazioni potrebbe ricevere due reni da un donatore deceduto. Le reni malate di solito sono lasciate sul posto. Il rene trapiantato è messo anteriormente, nella parte inferiore dell’addome.

Breve storia del trapianto di reni
I primi trapianti di rene di successo furono eseguiti a Boston e Parigi nel 1954. Il trapianto fu eseguito tra gemelli identici, per eliminare qualsiasi problema di reazione immunitaria. Il trapianto di Boston è stato diretto da Joseph Edward Murray, ha ricevuto nel 1990 il premio Nobel per la medicina.
Il nuovo rene poiché nella maggior parte dei casi le reni esistenti, che funzionano a malapena, non sono rimossi, solitamente è messo in un posto diverso dal rene originale (normalmente, nella fossa iliaca destra, visto il suo miglior approccio chirurgico), e come risultato è spesso necessario utilizzare una diversa fonte di sangue:
– l’arteria renale, in precedenza ramificata dall’aorta addominale nel donatore, è spesso collegata all’arteria iliaca o ipogastrica interna:
– la vena renale, in precedenza drenata nella vena cava inferiore del donatore, è spesso collegata alla vena iliaca esterna.
Il rene del donatore sarà inserito nell’addome: un rene donatore sinistro sarà impiantato nella parte destra; un rene donatore destro sarà impiantato nella parte sinistra. Ciò consente un facile accesso all’uretere per collegarlo alla vescica.
Il rene di un donatore vivente può iniziare immediatamente a produrre urina, tuttavia la produzione di urina in un rene di un donatore deceduto può richiedere più tempo. È anche possibile continuare la dialisi fino a quando la produzione di urina è normale.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →