Ecco cosa succede quando di sera qualcuno inizia a urlare fuori dalla finestra (video)

In Svezia in molti quartiere urlare fuori dalla finestra alle ventidue di sera di certo non vi farà degli amici ma in una città svedese, le cose sono molto diverse. I residenti di Flogsta un quartiere nella periferia occidentale della città svedese di Uppsala, dal 1970 ogni sera aprono la finestra, si sporgono fuori e urlano. Ora, il curioso fenomeno si è diffuso ad altre città svedesi, dove i locali sanno esattamente cosa fare quando sentono l’inconfondibile Urlo di Flogsta.

Il video del bizzarro fenomeno è andato virale su Reddit, è stato realizzato da un giovane che vive nel quartiere di Lappis, nella città svedese di Stoccolma.
Flogsta è il quartiere dove alloggiano molti studenti che frequentano l’Università di Uppsala, la tradizione dell’urlo sembra sia iniziata per alleviare lo stress in fase di esame; un’altra teoria, lo collega come tributo a uno studente che si è suicidato. I residenti di Flogsta, qualunque sia la ragione, urlano tutti i giorni, di solito per cinque minuti e con più potenza durante il fine settimana.
La tradizione dell’urlo ha colto di sorpresa uno studente svedese ha detto:
«Dal mio palazzo ho sentito un urlo lontano, poi un altro, e un altro. La notte era piena di urla di tanti studenti. Ero confuso, sconcertato, terrorizzato».
Le urla ora si sentono anche nel quartiere studentesco di Lappis a Stoccolma e Lund, in Svezia.
Molti commentatori americani di Reddit hanno detto che pratiche simili conosciute come “urla di mezzanotte” tutte le sere durante i fine settimana impegnano gran parte degli studenti dell’Università del Michigan.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento