Studente inventa un reggiseno in grado di rilevare i primi segni di cancro al seno

Grandi riconoscimenti per un diciottenne messicano, studente d’ingegneria, ha ricevuto un premio per aver inventato un reggiseno che può aiutare a rilevare i primi segni di cancro al seno.
Julián Ríos Cantú è stato ispirato a creare il reggiseno intelligente dopo la battaglia di sua madre con il cancro al seno, alla fine sottoposta a una doppia mastectomia.
Il reggiseno di nome Eva, sviluppato dalla  Higia Technologies società di Julián Ríos Cantú, è progettato in particolare per le donne con una predisposizione genetica al cancro. E’ dotato di circa 200 biosensori, permettono al reggiseno di monitorare eventuali variazioni di temperatura, peso e forma del seno, tutti potenziali indicatori precoci di cancro al seno: per esempio, se nel seno è rilevata una temperatura superiore, potenzialmente potrebbe significare un maggiore flusso di sangue alla zona, indice di crescita tumorale.
Julián Ríos Cantú, intervistato da Infobae, ha detto:
«Non appena c’è una malformazione del seno o un tumore, è presente un eccesso di vascolarizzazione, quanto è maggiore il flusso di sangue, maggiore è la temperatura.
Il reggiseno Eva è più accurato rispetto all’autopalpazione del seno, è meno invasivo rispetto a una mammografia, è composto di una rete di biosensori a contatto del seno della donna, rileva i dati della temperatura e altre informazioni per inviarle a un’applicazione o un qualsiasi computer. Le donne non devono indossarlo tutti i giorni per rilevare il cancro al seno, è sufficiente indossarlo per 60-90 minuti a settimana per risalire a eventuali variazioni».
Il design geniale del reggiseno Eva ha ricevuto 20.000 dollari, assegnati al vincitore del primo premio Student Global Entrepreneur (ECGS). Julián Ríos Cantú è la persona più giovane a vincere questo premio per sviluppare la sua invenzione. Ha scelto il nome di Higia Technologies perché Higia (Igea dal greco hygìeia, significa “salute“, “rimedio”, “medicina”), figlia di Asclepio e di Epione, è la dea della salute e dell’igiene. Higia Technologies in Messico è una società di biosensori dedicata ad accrescere la qualità della vita delle donne con il raggiungimento di una professionalizzazione del metodo di autopalpazione per la diagnosi precoce ed efficace del cancro al seno.
Breast Cancer Now riporta che nel Regno Unito ogni anno oltre 50.000 donne sono diagnosticate con tumore al seno, una donna su otto svilupperà il cancro al seno a un certo punto della loro vita. La diagnosi precoce è la migliore arma per combattere il tumore al seno.
Le invenzioni come il reggiseno Eva, aiutano a individuare gli indicatori precoci della presenza della malattia, senza trascurare regolari misure preventive di controllo per anomalie del seno per le donne che hanno più di 50 anni.