Standard di bellezza globale, il volto di questa ragazza è stato photoshoppato in 25 paesi del mondo (foto)

Il volto è quello della ventiquattrenne Esther Honig, giornalista radiofonica di Kansas City, Missouri, ha sperimentato un interessante progetto fotografico denominato Before & After per trovare risposta a una domanda difficile in un modo ingegnoso: «Come possiamo confrontare gli standard di bellezza delle donne di tutto il mondo?».
La soluzione di Esther Honig è stata semplice e geniale, sul sito Fiverr (un sito internazionale dove chiunque con un modesto contributo può usufruire di servizi di professionisti freelance), ha preso contatto e inviato una sua foto a quaranta graphic designer (professionisti e amatoriali con capacità di Photoshop), di venticinque paesi in tutto il mondo, chiedendo loro di farla apparire come una donna di una delle riviste di moda del loro paese. Il risultato è quello che si può vedere cliccando la sua immagine originale.

Immagine originale di Esther Honig
Immagine originale di Esther Honig

Esther Honig ha detto:
«Photoshop ci permette di raggiungere i nostri standard introvabili di bellezza, ma quando confrontiamo tali norme su scala globale, raggiungere l’ideale rimane ancora più illusorio».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento