Stampante laser, identificato dalla Queensland University of Technology il processo che crea le particelle dannose per la salute

L’identità e l’origine di piccole, potenziali, pericolose particelle emesse dalle comuni stampanti laser, sono state rivelate da un nuovo studio della Queensland University of Technology

stampanti laser pericoloLa professoressa Lidia Morawska del Laboratorio internazione della Queensland University of Technology (QUT), per la salute e qualità dell’aria, ha condotto un nuovo studio per rispondere alle domande sollevate da risultati precedenti dove era emerso che quasi un terzo delle popolari stampanti laser, rilasciano un gran numero di polveri sottili, minuscole particelle potenzialmente pericolose per la salute umana perché penetrano in profondità nei polmoni.
La professoressa Morawska ha detto:
"Nell’ultimo studio è emerso che le polveri sottili si formano dai vapori prodotti nel processo di stampa. In questa fase, alcuni composti del toner fuso evaporano, si condensano nell’aria e formano le particelle sottili. Il materiale nocivo è il risultato della condensazione di composti organici provenienti dalla carta e  dal toner caldo.
Un dato importante rivelato dallo studio è quello del calore emesso dalla stampante, più la temperatura è alta, maggiore è la probabilità che si formi la polvere sottile.
La stampante con un migliore controllo della temperatura, emette un minor numero di particelle.
Le nostre ricerche sono finalizzate per aiutare i consumatori a capire meglio i rischi che comportano le stampanti laser e suggerire all’industria utili elementi per progettare stampanti sempre meno nocive".

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Stampante laser, identificato dalla Queensland University of Technology il processo che crea le particelle dannose per la salute

  1. finalmente si comincia a prendere visione di un problema veramente molto serio:la cosa a mio avviso piu’ importante da stoppare e il fatto che le case costruttrici vogliano istallare una stampante in ogni casa generalmente il compiuter è nella cameretta dei nostri figli considerando le sostanze che si sprigionano???? noi abbiamo una valida soluzione.www.ecoserviceoffice.it

  2. Ciao,

    ci sta tanta roba strana nei toner e ha fatto una Interrogazione alla Camera dei Deputati l’Onorevole Minasso il giorno 4 Dicembre 2008.

    L’interrogazione è al sito web

    Ciao

Lascia un commento