Stadio della Roma – Via del Mare e Via Ostiense “no problem” con la Bretella

Il costruttore Luca Parnasi durante la presentazione del dossier finale del progetto Tor di Valle/Stadio della Roma, alla domanda di Mario Mattioli giornalista sportivo della Rai (ha fondato lo “Juve Club Rai”, riunisce tutti i tifosi juventini che lavorano per la rete pubblica italiana), sul problema del traffico che potrebbe accentuarsi sulla Via del Mare e Via Ostiense con il passaggio di mezzi per il trasporto di materiale per Tor di Valle, ha risposto che sarà superato con la costruzione della Bretella.
E’ pacifico pensare che le due strade attualmente esistenti Via del Mare e Via Ostiense e in parte il GRA, non sarebbero in grado di sopperire ai volumi di traffico cui si andrebbe incontro nel momento di avviare la costruzione dell’impianto di Tor di Valle per questo, grazie alla Bretella, il passaggio di mezzi di trasporto di materiale per il nuovo stadio, avverrebbe da altri due punti, dalla Pontina e dalla Roma Fiumicino, insomma da due autostrade che eliminerebbero, e di parecchio, il problema del traffico.
La Bretella costruita vicino all’aeroporto di Fiumicino, garantirà ai tifosi e alle squadre ospiti di raggiungere facilmente e velocemente il nuovo impianto sportivo.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento