Spettacolo in TV su Discovery Channel: esperto di fauna protetto da una tuta personalizzata si farà ingoiare da un anaconda (video)

Paul Rosolie esperto di fauna selvatica, ha firmato una liberatoria per indossare in TV una tuta personalizzata a prova di serpente per farsi ingoiare vivo da un anaconda. La prodezza sarà documentata in “Mangiato Vivo” un nuovo spettacolo di Discovery Channel, ricorda Jackass il reality americano caratterizzato da persone che si cimentano in varie azioni pericolose.

Paul Rosolie protetto da una tuta speciale si farà ingoiare da un anaconda

Paul Rosolie entrerà nel ventre di un anaconda protetto da una tuta
a prova di serpente (Foto: Barcroft, Discovery Channel)

Anaconda di solito si riferisce ad anaconde verdi, possono crescere fino a otto metri di lunghezza. Vivono in zone d’acqua, l’enorme forza muscolare permette loro di cacciare animali di grandi dimensioni: maiali, cervi e capibara sono le prede abituali, catturate quando si avvicinano all’acqua per abbeverarsi. L’anaconda, nascosto sott’acqua e tra la vegetazione galleggiante, esce con lo scatto di una molla quando la preda abbassa il muso e in pochi secondi stringe il corpo della vittima, che a quel punto non ha più possibilità di fuggire e muore per soffocamento (vedi gif anaconda ingoia un intero cervo). Alcune leggende popolari narrano di vittime umane cadute in trappola di questo mastodontico esemplare, sebbene non ci sia alcuna prova al riguardo.

La pagina promozionale sul sito di Discovery Channel non fornisce ulteriori dettagli dello show, riporta che Paul Rosolie naturista esperto di fauna selvatica dentro a una tuta personalizzata a prova di serpente entrerà nel ventre di un anaconda.
Lo spettacolo è previsto domenica 7 dicembre 2014 alle ore 21:00 fuso orario orientale e 20:00 fuso orario centrale degli Stati Uniti e del Canada.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento