Spacciatore chiama la polizia per denunciare "furto d'erba a mano armata"

Un uomo di Wichita (Kansas, Stati Uniti), ha chiamato la polizia, per denunciare di aver subito una rapina a mano armata. Il furto? 1.100 dollari, l’equivalente di mezzo chilo di marijuana. La vittima ha detto alla polizia di aver subito il furto in casa. Un uomo a cui stava vendendo la marijuana, al momento di pagare, ha estratto un fucile da caccia e ha rubato tutta l’erba.
La polizia è arrivata a casa della vittima con un cane antidroga, un rapido sopralluogo e il cane ha individuato altra droga e gli attrezzi per confezionarla.
L’uomo è stato prenotato per il carcere, a suo carico la denuncia per possesso di droga finalizzata alla vendita. Il presunto ladro non è stato individuato.
Liberamento tradotto da abc13com

esterinews google
Comments ( 7 )
Add Comment
  • momolina

    un genio

  • harmonia

    Dai, non ci posso credere! Il “commerciante” derubato era anche stupido? Comunque mi viene da ridere, anche perché era eraba, magari coltivata dal medesimo.

    Bacio. harmonia

  • Oidualc

    Quando si dice andare a rubare a casa di ladri!!!!

    Ciao carissimo!!!!

  • lesploratore

    Ciao caro amicone mio :>) io dico che questo spacciatore prima di chiamare la polizia aveva fumato :>) forse voleva sfruttare il carcere come tasse che ha pagato nel passato :>) così faceva Peppino De Filippo nel film Un Giorno Al Penitenziario :>) ti saluto cun un grande abbraccione augurandoti una serena nottata :>) olive dolci.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  • anonimo

    che genio 😀

  • aizarg

    🙂 … ma dai!

    Felice notte e baciotto*

  • alidada

    mi piacerebbe sapere cos’ha fatto poi la polizia .-))

    Buonanotte Patt