Sole svedese venduto all'Iran

In Svezia, sono in molti a pensarlo: "Chiunque è riuscito a portare a termine questo affare, deve essere candidato al premio di venditore dell’anno". L’affare, sulla bocca di tutti, è la vendita dei solarium svedesi all’Iran.
Il colpaccio è riuscito a una piccola ditta di Vimmerby, autorizzata dalle autorità iraniane a vendere i solarium nel paese.
I primi 12 solarium sono già stati spediti e altri arriveranno a breve.
Rolans Laurent, direttore responsabile della ditta svedese ha detto:
“Molti compratori iraniani sono individui privati, desiderosi di adottare uno stile di vita occidentale, l’abbronzatura rientra in questo desiderio.
Per svariati motivi non possono abbronzarsi liberamente in spiaggia, per questo hanno scelto la soluzione "sole svedese" per potersi abbronzare intimamente e integralmente nel chiuso delle loro case".
Liberamente tradotto da Davesdaily

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Sole svedese venduto all'Iran

  1. Peccato che in certi luoghi del mondo anche i desideri più innocui debbano restare segreti come fossero grandi mascalzonate!!!

    Saluti dalla spiaggia libera!!!

  2. Ma non è la stessa cosa: vuoi mettere l’abbronzatura naturale con quella artificiale?! Non sanno che cosa si perdono. Felice pomeriggio*

Lascia un commento