Sofisticate apparecchiature per prevedere i terremoti? I cinesi si fidano dei serpenti

Scienziati cinesi, hanno sviluppato un sistema di supporto elementare per predire i terremoti, osservando il comportamento dei serpenti. Esperti dell’Ufficio del terremoto di Nanning, nella provincia del sud di Guangxi, monitorizzano via webcam, 24 ore al giorno, i serpenti che hanno messo in vari box, sparsi sul territorio. I serpenti – a quanto riferiscono i scienziati -, possono percepire a una distanza di 120 km, impercettibili tremiti del suolo, avvisaglie di successivi terremoti, che possono manifestarsi dopo 5 giorni. Quando percepiscono questi movimenti, i serpenti, per uscire fuori, si agitano fino al punto di sbattere violentemente contro le pareti dei box dove sono chiusi.
Jiang Weisong, direttore dell’Ufficio del terremoto, al giornale "China Daily", ha detto:
"Tra tutte le creature sulla terra, i serpenti sono quelli più sensibili ai movimenti tellurici. I rettili rispondono con comportamenti estremamente irregolari. Quando un terremoto sta per accadere, escono dai loro nidi, anche nel pieno freddo dell’inverno. Se il terremoto è di forte intensità, i serpenti che utilizziamo, pur di uscire fuori, si possono ferire gravemente sbattendo sulle pareti dei box che li contengono.
La città di Nanning  è soggetta a terremoti ed è una delle 12 città cinesi controllate da apparecchiature ad alta tecnologia. Alle apparecchiature abbiamo aggiunto 143 unità di controllo via internet che monitorizzano i serpenti, migliorando notevolmente la nostra capacità di prevedere i terremoti. Il sistema è stato esteso in altre zone del Paese, per rendere più precise le nostre previsioni sui terremoti".
La Cina è colpita frequentemente dai terremoti, nel 1976, quello che colpì intensamente la città di Tangshan, causò la morte di 250.000 persone.
Liberamente tradotto da BbcNews

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Sofisticate apparecchiature per prevedere i terremoti? I cinesi si fidano dei serpenti

  1. Sarà ma a me i serpenti non è che piacciano poi tanto… comunque è sicuramente vero che qualche animale intuisce qualcosa immediatamente prima del terremoto… ma troppo poco tempo per qualsiasi azione…

    Volevo inoltre informarti che stiamo cercando blogger, scrittori, freelance e gornalisti improvvisati per un nuovo sito di Editoria Sociale, Made in Italy dal nome NotizieFLASH.com… ci piaccione le notizie di tutti, ti aspettiamo!!!

Lascia un commento