Snap-On Smile, il sorriso fai-da-te di Berlusconi

Non tutti sono nati con un sorriso perfetto, naturalmente alcune persone scelgono di convivere con le imperfezioni, altri spendono un sacco di tempo e denaro per sistemare i loro denti

Fino a quindici anni fa, prima dell’avvento di Berlusconi, l’unica alternativa per rimettere a posto la bocca era di pagare milioni di lire l’intervento dello specialista odontotecnico.
Oggi con pochi euri caricati sulla social card di Silvio, si può mettere su un bel sorriso fai-da-te (“Snap-On Smile“), con la stessa facilità con cui s’indossa un vestito.
E’ un’alternativa veloce e reversibile senza necessità di sottoporsi a un intervento odontoiatrico. Il dispositivo è un apparecchio rimovibile [v. video] che si adatta perfettamente sui denti non allineati o mancanti senza coprire il palato o strofinare il tessuto gengivale,
Snap-On Smile è abbastanza comodo da indossare per condurre il telegiornale sulle reti del Biscione o dire “mi consenta con il tipico accento del Berlusca.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento