Sicurezza stradale – Volvo inaugura il primo airbag esterno a protezione dei pedoni (video)

Volvo è stata a lungo un pioniere nel campo della sicurezza automobilistica. L’azienda ha introdotto il parabrezza laminato nel 1944 (ben 15 anni prima di diventare obbligatorio), zone di assorbimento deformazione nel 1966, e airbag laterali nel 1994.
L’ultima innovazione tecnologica della casa automobilistica svedese è l’airbag pedonale, montato esternamente sul nuovo modello Volvo V40 station wagon, presentato in occasione del recente Salone di Ginevra. E’ il primo airbag esterno installato in una produzione di serie.
Il sistema utilizza sensori montati nel paraurti anteriore,  in grado di rilevare un oggetto, la sua forma e la distanza dalla vettura.
Una telecamera sullo specchietto retrovisore identifica l’oggetto, in caso di pericolo imminente, il dispositivo emette un segnale acustico d’allerta. Il sistema attiva automaticamente i freni nel caso non dovesse ricevere adeguata reazione da parte del conducente.
In caso di collisione, i sensori inviano immediatamente un segnale a un grande airbag montato sotto la parte posteriore del parabrezza e un impulso per far sollevare il bordo posteriore del cofano per creare ulteriore spazio nel vano motore.
L’airbag consente di proteggere il pedone, soprattutto la testa, quando colpisce il cofano, la parte inferiore del parabrezza o la parte inferiore ai montanti.

Volvo sostiene che l’airbag pedonale può ridurre drasticamente gli infortuni in collisioni a bassa velocità che si verificano in città.
Vale la pena notare che l’airbag pedonale è stato progettato per essere utilizzato come ultima risorsa, l’obiettivo principale degli ingegneri che hanno sviluppato il V40, in primo luogo è quello di evitare l’impatto con il pedone.
In Europa, il 14 per cento di tutte le vittime della strada sono pedoni. La cifra corrispondente per gli Stati Uniti è del 12 per cento, in Cina la percentuale è superiore al 25 per cento.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento