Sesso: curiosità e statistiche sulla masturbazione

L’argomento in 13 punti, è rappresentato in forma infografica

Il 95% degli uomini, rispetto all’89% delle donne, ammette di masturbarsi. Tra le coppie sposate, la percentuale è del 70%.

Uomini cristiani e sposati (61%) ammette di masturbarsi. Solo il 13% di questi la considera una pratica “normale”.

Frequenza: oltre il 40% dei maschi e il 22% delle donne ammette di masturbarsi quotidianamente. Il 55% degli uomini e il 48% delle donne si masturbano almeno una volta la settimana.

Il tempo medio di visione di un film porno in una stanza d’albergo è di 12 minuti.

Il 53% delle donne utilizza il vibratore durante la masturbazione; anche il 17% degli uomini ha detto di aver utilizzato vibratori, mentre si masturbava.

La masturbazione è un toccasana per la salute. Gli studi suggeriscono che per gli uomini può ridurre il rischio di cancro alla prostata. Per le donne, le frequenti stimolazioni, potrebbero ridurre le infezioni cervicali.

Più di 2,5 milioni di finte vagine, sono  state vendute in tutto il mondo.

Più del 41% delle persone ha detto di essere stata scoperta per caso mentre si masturbava. Il 22,6% delle donne ha confessato di essersi fatta intenzionalmente scoprire mentre si masturbava.

Il 30% dei suicidi maschili, età compresa tra i 12 e i 20 anni, sono stati attribuiti ad asfissia autoerotica.

Le donne (4 su 10) preferiscono la masturbazione al sesso.

Secondo la mitologia sumera, il Tigri è stato creato dal dio  Enki, per inondare la Terra con la sua eiaculazione.

I canguri maschi sono conosciuti per l’autofellatio. Istrici femmine sono state osservate mentre utilizzano bastoncini di legno come dildo.

In questo preciso istante, 797.151 americani si stanno masturbando. E’ un numero di persone che superano l’intera popolazione dell’Alaska.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento