Il segreto per perdere peso è il fegato

Se ti sembra di aver preso più di due centimetri e mezzo di giro vita il problema potrebbe non essere il tuo stomaco, ma un altro organo,  probabilmente non è stata prestata molta attenzione al fegato, la sua salute è anche la chiave per regolare il nostro peso complessivo.
Il fegato gioca un ruolo fondamentale nel metabolismo, agisce come un filtro per eliminare le tossine (come i farmaci e alcol) e sottoprodotti di nutrienti come l’ammoniaca nel sangue, aiuta nella digestione, producendo la bile per contribuire ad abbattere le materie grasse e assorbire i grassi e le vitamine solubili in acqua e i sali minerali. Svolge un ruolo importante nella regolazione del glucosio, la pressione sanguigna, la glicemia, l’insulina, gli estrogeni, il testosterone, l’immunità e la produzione e rimozione del colesterolo nel sangue.
Il fegato a causa delle molteplici attività potrebbe avere bisogno di un po’ di dieta, quando è sovraccarico, i residui tossici possono accumularsi, causando l’infiammazione associata con l’obesità.
Il  fegato stressato può anche causare l’aumento di grasso, in particolare intorno alla pancia. La combinazione può significare che non importa quanto si limitano le calorie, la perdita di peso è quasi impossibile, a meno di disintossicare il fegato.
Prima di procedere alla pulizia, controllare se si hanno altri sintomi di problemi al fegato, come la fatica, l’insonnia, problemi di memoria, eruzioni cutanee o acne, problemi digestivi (costipazione, reflusso acido, indigestione, gonfiore), colesterolo alto, lo zucchero nel sangue, lo squilibrio dell’insulina che può portare a bassa energia, sete eccessiva e la minzione.
Se pensiamo che il nostro fegato possa avere problemi, dobbiamo rivolgerci al medico per i test di funzionalità epatica come l’aspartato aminotransferasi (AST), l’alanina aminotransferasi (ALT); richiesta di TAC o risonanza magnetica per un primo quadro della situazione e, a discrezione del medico, per continuare con esami più specifici.
Ottenuti i risultati, è possibile apportare le seguenti modifiche di stile di vita per contribuire a porre rimedio e anche invertire il problema.

1. Se si fuma, smettere.
2. Usare i farmaci solo quando necessario, prendendo un Tylenol (in Italia equiparato alla Tachipirina) con un fegato malato può generare gravi conseguenze.
3. Non bere alcolici.
4. Mangiare e bere prodotti non elaborati. Evitare i cibi e bevande che contengono sciroppo di fruttosio di mais, oli idrogenati, additivi, ormoni, conservanti o coloranti artificiali. Il fegato deve lavorare di più per filtrare tutta questa poltiglia, il consiglio è mangiare naturale o biologico quando è possibile.
5. Consumare verdure crocifere come i cavolini di Bruxelles, broccoli, cavolfiori, cavoli, bietole, contengono composti solforati chiamati glucosinolati che legano ed eliminano le tossine.
6. Evitare il sale può contribuire alla ritenzione di liquidi e l’ulteriore lavoro di filtraggio del fegato. E’ meglio insaporire i cibi con aglio, rosmarino, tarassaco, o cicoria, che sembra sostenere la funzione epatica.
7. Fare attività fisica allo stesso modo di prendere un farmaco per una cura: sempre e ogni giorno. L’obiettivo minimo per almeno una mezz’ora, anche se si può fare di più, aiuterà a sciogliere il grasso.
Un riesame pubblicato nello Journal of Hepatology ha scoperto che una combinazione di dieta ed esercizio fisico era meglio per ridurre il peso corporeo e quindi migliorare la salute del fegato.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Il segreto per perdere peso è il fegato

  1. Alimentazione e nutrizione sono due cose completamente diverse. L’alimentazione è un atto cosciente, consapevole, di scelta di cibo per introdurre elementi che ci diano energia cioè calorie. La nutrizione è un atto non cosciente, è la presenza nei cibi di quei principi attivi che sono: vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e altro ancora, che sono fondamentali per l’efficacia biologica di un cibo e diretti responsabili del corretto funzionamento dell’organismo. Molte persone si alimentano e non si nutrono come si dovrebbe. C’è bisogno di capire come ottenere sufficienti calorie per avere energia ma anche come far si che gli alimenti vadano a nutrire le nostre cellule, per sapere come nutrirsi efficacemente il modo c’è scarica gratuitamente il report:

Lascia un commento