Scienziati scoprono il motivo per cui alcune persone socializzano più di altre

Il motivo identificato dagli scienziati sembra essere collegato a livelli più elevati di uno speciale ormone  chiamato ossitocina,  che aiuta a "socializzare"

I ricercatori hanno scoperto che l’ossitocina, un ormone noto per il suo ruolo d’aiuto alle madri a legare con i loro bambini durante l’allattamento, è impegnato anche ad aiutare le persone a riconoscere volti familiari.
Il Dott. Peter Klaver dell’Università di Zurigo, autore del nuovo studio, che è stato portato da Ulrike Rimmele, alla New York University, ha detto:
"Riconoscere una faccia familiare è un elemento cruciale del successo per l’interazione sociale negli esseri umani. In questa ricerca, abbiamo studiato per la prima volta l’effetto sistematico dell’ossicina nella memoria degli esseri umani".
Il Dott. Klaver con i suoi colleghi, hanno diviso in due gruppi alcuni partecipanti all’esperimento: ad un gruppo hanno fatto utilizzare uno spray nasale contenente ossitocina, all’altro un placebo,  poi hanno mostrato immagini di volti e oggetti inanimati, comprese le case, le sculture, ed i paesaggi.
Il giorno successivo, ai partecipanti all’esperimento sono state mostrate alcune immagini che avevano visto il giorno prima insieme a nuove immagini. E’ stato chiesto di distinguere le immagini nuove da quelle che specificatamente ricordavano di aver visto il giorno precedente.
Il gruppo di persone che avevano utilizzato lo spray, hanno riconosciuto in modo più accurato i volti nelle immagini viste il giorno prima, mentre quelle trattate con il placebo hanno mostrato imprecisione ed in alcuni casi, non ricordato affatto le immagini.
Il Dott. Larry Young della  "Emory University", un esperto d’ossitocina, coinvolto nello studio che è stato pubblicato nel "Journal of Neuroscience", ha detto:
"Questa studio avrà importanti future implicazioni per il trattamento di malattie come l’autismo, dove l’elaborazione dell’informazione/interazione sociale è chiaramente compromessa".

Fonte : Telegraph
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Scienziati scoprono il motivo per cui alcune persone socializzano più di altre

  1. Allora di questo ormone io ne ho a bizzaffe!!!:)))

    Un augurio affettuosissimo per questo nuovo anno appena cominciato…che ti porti il meglio di tutto!!!!

  2. Romins da questo studio, sembrerebbe di si, è quel particolare ormone (ossitocina), che influenza anche la socializzazione :-). Grazie per il commento, ciao*

Lascia un commento