Rubbee converte in pochi secondi una bicicletta normale in bicicletta elettrica (video)

Una società britannica ha sviluppato un dispositivo elettrico chiamato “Rubbee” (unità rullo), può essere rapidamente e facilmente montato e poi rimosso dalla bicicletta. In pochi secondi, quindi una normale bicicletta può essere convertita in bicicletta elettrica in grado di viaggiare alla velocità massima di 25 chilometri l’ora con un’autonomia di 25 chilometri, una soluzione perfetta per le passeggiate quotidiane. La batteria si carica completamente in due ore.

Rubbee, idea semplice e geniale
Le biciclette elettriche ultimamente hanno avuto un vero e proprio boom, purtroppo sono costose e la scelta è limitata. L’invenzione di Rubbee ora può essere l’alternativa più conveniente perché, senza eccessiva spesa, può convertire una bicicletta normale in bicicletta elettrica.
Rubbee  è facile montarlo sul reggisella, aziona il rotolamento della ruota posteriore senza troppa usura.
L’unità rullo nel complesso pesa 6,5 kg. La “speranza di vita” di Rubbee è di oltre 2.000 cicli di ricarica, significa che per cinque anni può essere ricaricata ogni giorno.

I vantaggi di Rubbee
Rubbee – disponibile da novembre 2013 – è facile da installare. Può essere facilmente data in prestito ad amici e parenti perché può trasformare in bicicletta elettrica quasi tutte le biciclette normali. Il fanalino posteriore, un led rosso si accende automaticamente quando il dispositivo è avviato.
Rubbee naturalmente è impermeabile, senza perdere troppa energia funziona anche quando la ruota posteriore è bagnata e sporca.

Le specifiche
Gamma (senza pedalare) : 25 km
Velocità massima: 25 chilometri l’ora
Peso: 6,5 kg
Potenza di picco: 800 W
Batteria integrata: 20.000 mAh
Tempo di ricarica completa: 2 ore

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →