Risultati promettenti con le cellule staminali per le lesioni del midollo spinale (Video)

I ricercatori hanno pubblicato i risultati del loro lavoro in cui la terapia con cellule staminali ha mostrato risultati promettenti in caso di lesioni del midollo spinale. I risultati sono stati pubblicati nell’ultimo numero della rivista Mayo Clinic Proceedings.
Mohamad Bydon, chirurgo neurologo della Mayo Clinic e autore principale dello studio, ha detto:
«Essenzialmente questo è stato il primo caso e uno studio clinico di Fase I per vedere la sicurezza della procedura. Il team per il paziente sperimentale ha utilizzato il trattamento con cellule staminali mesenchimali, rilevando che non tutti i pazienti possono mostrare gli stessi livelli di successo. Tutta la biologia necessaria per raggiungere il recupero neurologico negli individui paralizzati è in fase di studio. I nostri obiettivi in questo ricerca e studi futuri sono di individuare meglio chi sarà un paziente idoneo alla terapia e perché alcuni pazienti risponderanno in modo diverso».
La medicina rigenerativa che utilizza le cellule staminali è stata una strada esplorata negli ultimi anni per cercare risposte alla paralisi causata da lesioni al midollo spinale. Il team ha scritto:
«Il tessuto adiposo rappresenta una fonte facilmente accessibile e praticabile di cellula staminale mesenchimale (MSC). I test disponibili hanno dimostrato che le MSC derivate dal tessuto adiposo (AD) possono regolare le risposte infiammatorie e fornire un ambiente permissivo alla rigenerazione nei modelli animali collegati alla lesione del midollo spinale (SIC)».
Il processo è stato pianificato con 10 pazienti rimasti paralizzati a causa di traumatica lesione del midollo spinale (SIC). La terapia con le cellule staminali mesenchimali è stata sperimentata sui pazienti, uno di loro ha mostrato benefici motori e sensoriali derivanti dalla terapia e non ha manifestato alcun effetto collaterale di reazioni avverse.
Lo studio denominato CellTop, uno studio clinico della fase 1 multidisciplinare in corso condotto nella clinica Mayo, nei pazienti con lesione del midollo spinale (SIC), sta indagando sulla sicurezza e l’efficacia delle cellule staminali mesenchimali derivate da tessuti adipografici (AD MSCs)».
Il paziente, Chris Barr, 53enne, ha detto di non aver mai sperato di poter riprendere funzioni motorie o sensoriali dopo il suo incidente di surf, nella sua recente intervista ai media ha detto che la prognosi era brutta, con il 95% – 97% di probabilità di rimanere completamente paralizzato da sotto il collo in giù. La sua lesione è stata etichettata come lesione alla spina dorsale di grado A.
È stato il primo a iscriversi a questa procedura, si è sottoposto a terapia con cellule staminali che non era mai stata provata prima. Le cellule staminali furono prelevate dal suo stesso corpo e preparate in laboratorio.
I ricercatori hanno detto:
«Le cellule staminali erano derivate dai tessuti adiposi o dalle cellule grasse, 100 milioni di cellule staminali mesenchimali derivate da tessuti adipografici (AD MSCs) sono state iniettate nel suo midollo spinale a livello della colonna lombare. E’ stato fatto 11 mesi dopo l’incidente alla spina dorsale».

Chris Barr, dopo il trattamento dimostratosi fattibile e sicuro, con una regolare fisioterapia ha ripreso i sensi negli arti inferiori e può camminare sui suoi piedi (vedi video). I pazienti sono stati sottoposti a test per rilevare eventuali effetti collaterali a 3, 6, 12 e 18 mesi dall’iniezione di cellule staminali alla spina dorsale”.
Mohamad Bydon in conclusione, ha detto:
«Nonostante che non tutti possano rispondere in modo simile, questa procedura fa sperare centinaia di migliaia di persone che ogni anno subiscono trauma al midollo spinale e rimangono paralizzate per tutta la vita. La speranza è che nei prossimi anni avremo nuovi trattamenti per le lesioni al midollo spinale, saranno diversi da quelli che abbiamo oggi, con terapie che non si affidano a cure di supporto, ma alla scienza per creare un processo rigenerativo per il midollo spinale».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →