Ristorante giapponese offre 438 dollari a tutti quelli che riescono a mangiare una porzione gigante di ramen

Se amate il ramen (un piatto tipico del Giappone a base di tagliatelle di frumento in brodo di carne, pesce o brodo misto) e volete essere pagati per mangiarne una grande porzione, il suggerimento è di visitare il ristorante Umakara Ramen Hyouri, a Tokyo, pagherà 438 dollari a tutti quelli che in meno di 20 minuti riusciranno a mangiare tutto il ramen contenuto in una gigantesca ciotola.
Beh, questa sfida sicuramente non è una passeggiata nel parco, infatti, nei tre anni precedenti da quando il ristorante giapponese l’ha introdotta, solo nove persone sono riuscite a finire la gigantesca porzione nel tempo a disposizione.

sfida-ramen
Nove vincitori sono pochi? Ora c’è un incentivo in più: se si pensa che 20 minuti non siano abbastanza da inghiottire questo delizioso mostro, Umakara Ramen Hyouri è anche disposto a pagare 236 dollari a chi riesce a mangiare tutto in 30 minuti.

Non solo sfida anche penalità
La partecipazione ha i suoi costi, i fan del ramen solo per tentare la sfida devono pagare 26 dollari; quelli che non sono in grado di gestire l’enorme quantità di ramen ingerito e lo rigettano fuori, devono pagare 88 dollari di penalità.
In conclusione ecco cosa troveranno gli sfidanti nella gigantesca ciotola (25 centimetri di diametro, 15 centimetri di profondità):
– equivalente di quattro porzioni di ramen;
– 3,9 kg di germogli di soia;
– 800 cl. di brodo (carne, pesce o misto);
pollo fritto;
– il tutto spolverato con peperoncino piccante.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento