Ringhiando come un…


Ringhiando come un forsennato, il centrocampista del Milan Gennaro Gattuso, ha detto che è ora di finirla con le accuse rivolte ai calciatori che guadagnato troppo: “E i politici? perché non si riducono lo stipendio? Basta, sono loro che rubano soldi ai tifosi dei settori popolari e si devono vergognare!”.
La dura esternazione di Gattuso, ha messo di cattivo umore Luciano Pavarotti che per questo duro intervento di Gattuso, vede svanire il suo progetto. Da buon Tenore, una volta terminata la carriera di cantante lirico, aveva programmato di mantenere intatto il suo “Tenore di vita”, organizzando concerti da Camera, utilizzando l’emiciclo del Senato. Il concerto lo realizzerà in una delle due Camere, quelle di casa sua.
Di cattivo umore anche Maurizio Costanzo che non solo a primavera, ma per tutto l’anno, giorno dopo giorno, aumenta sempre di 8 kg. Qualcuno ha osato chiedergli della sua vita privata e lui ha fatto intendere che tutto procede bene: quando è seduto a tavola, mangia e non accade nulla, mentre quando è seduto a letto, accade di tutto: aumenta solo di peso!

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “Ringhiando come un…

  1. Per un problema tecnico che mi aveva bloccato i commenti, quelli che erano stati inseriti (6) sono andati persi. Non è dipeso da me e mi scuso con chi aveva commentato.

  2. dai Maroni che ironizza sul povero gattuso …che somiglia tanto al mio cane

  3. beh, effettivamente solo Gattuso poteva far fare bella figura a Maroni (che gli ha giustamente risposto che con il suo stipendio di un mese ci si paga un ministro per 5 anni). Cazzo, ho parlato bene di Maroni. Mi ritiro immediatamente nelle mie stanze. Scusate.

Lascia un commento