Reynaldo Ojeda e Claudia Lopez, quando la passione per il ballo supera ogni barriera

"Non ponetevi limiti", questo è il messaggio di Reynaldo Ojeda e Claudia Lopez,  colombiani di Bogotà, ballerini professionisti di salsa. Gran esempio di forza di volontà, quello di Reynaldo, un grande amore per il ballo, per superare, con una sola gamba, ogni avversità della vita.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Reynaldo Ojeda e Claudia Lopez, quando la passione per il ballo supera ogni barriera

  1. Una testimonianza che mi tocca nel profondo.

    Non possiamo decidere lo spartito, a quello pensa spesso il destino (non sempre, come nel mio caso, gentile…)

    Ma dobbiamo cercare di suonarlo al meglio.

    Vedere queste cose, fa bene al cuore. E ne abbiamo un gran bisogno..

    Un sorriso ballerino

    Mister X di Comicomix

  2. bellissimo esempio di come si possa realizzare sempre qualcosa che si desidera intensamente:Dovrebbero premiarlo, è come se avesse fatto ballare insieme quattro gambe

  3. Da ammirare per la bravura e la determinazione. Un esempio e un messaggio positivo per tutti noi.

    Baciotto e felice serata*

  4. Questo filmato è la dimostrazione concreta della differenza che esiste tra l’ACCETTAZIONE e la RASSEGNAZIONE. Solo chi riesce ad accettare la VITA non si rassegna a subirla!!!!!

    Un grande abbraccio!!!!!

  5. Grazie per i commenti.

    Jonuker un messaggio, per stimolare quelli che mettono da parte la loro forza di volontà.
    Comic, è importante recepire questi messaggi per non perdere di vista le persone che hanno bisogno di aiuti psicologici.
    Lino Sono le persone più colpite a dar coraggio agli altri.
    Grazia Il messaggio “forte”, ha colpito nel segno, difficile non riflettere su quello che la vita dona e allo stesso tempo toglie a tante persone che, nonostante tutto, continuano a sorridere.
    Oidualc Perfetto quello che hai scritto, anche se per molti, non è così facile.

Lascia un commento