Prima volta su YouTube – Scotland Yard per l'omicidio di un ragazzo di 15 anni (la madre e la sorella in video)

E’ la prima volta che Scotland Yard utilizza YouTube per fare un appello mirato, indirizzato ai giovani, per invitarli a dare informazioni su un delitto. L’ha fatto per l’omicidio di Jessie James, studente di 15 anni, ucciso con tre colpi di pistola all’interno di un parco di Manchester; l’hanno trovato privo di vita accanto alla sua Montain Bike.
Il breve video clip messo online da Scotland Yard, mostra la madre del ragazzo, Barbara Reid e la sorella Rosemary, mentre rivolgono un appello ai possibili giovani testimoni, invitandoli a fornire senza timori, informazioni utili  per far rintracciare chi ha ucciso il loro congiunto.
Liberamente tradotto da DailyMail, qui il video

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Prima volta su YouTube – Scotland Yard per l'omicidio di un ragazzo di 15 anni (la madre e la sorella in video)

  1. Io credo che in questo mondo si stia arrivando a ucidere senza motivo,solo per gusto,e se non sbaglio questa non è la prima volta,ricordo un’altro video dove un ragazzo veniva accoltellato e moriva sul posto,ciao amicone mio,euna buona nottata.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  2. Jassie James???

    Ma non è che hanno scambiato un film western per il videoclip suddetto?

    No, non voglio fare battute cretine sulla morte di un ragazzo però quanto è curioso che madre e sorella mandino il video su Iutiubb… non bastava Bush con la droga?

Lascia un commento