Preoccupante violenza contro le donne, uccise da chi le ama

Le cifre sono agghiaccianti, più di un terzo di tutti gli omicidi di donne sono commessi da un partner attuale o ex. E quasi un terzo delle donne dichiara che a un certo punto della loro vita ha subito violenza, sia fisica o sessuale da parte del partner.
Lo studio pubblicato sulla rivista medica Lancet ha preso in esame i dati ufficiali sull’omicidio di donne commesso in sessantasei paesi nel periodo 1983-2011. Hanno stimato che il 13,5% di tutti gli omicidi è stato commesso da un partner intimo (le donne più degli uomini con una probabilità sei volte maggiore di essere uccise dai loro partner).
Il primo tentativo di uno studio sistematico di dati globali sulla prevalenza della violenza contro le donne è collegato anche ad altre due relazioni, quello dell’Organizzazione mondiale della sanità e quello rilasciato dalla rivista Science, si basano su dati esaminati nel periodo 1983-2012, provenienti da 141 studi in 81 paesi.
La quantità di dati disponibili è varia, con quelli dell’Africa Subsahariana centrale, l’Asia orientale e l’America Latina, scarsi di riferimenti sulle donne oltre i quarantanove anni. Eppure è emerso che tra il 30% delle donne che ha subìto la violenza fisica o sessuale per mano di un partner, il 7% è stato vittima anche di un’ulteriore violenza da parte di qualcuno che non era il loro partner.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento