Perché questa ragazza in bikini ha un fucile d’assalto a tracolla? (foto)


La foto, sotto certi aspetti è sconvolgente, mostra una soldatessa israeliana in un momento di relax sulla sabbia.
La soldatessa, abbronzata, con i capelli castani, a detta dei bene informati, fa parte dei “corpi speciali” altamente specializzati delle forze israeliane.
Perché la soldatessa in bikini, indossa anche il suo fucile d’assalto?
I bene informati hanno dato la spiegazione, è semplice:
“Gli appartenenti alle forze armate israeliane, quando sono fuori dalle loro basi militari, in qualsiasi momento sono tenuti a non lasciare le loro armi incustodite. In Israele, il militare che perde un arma è punito con un duro carcere militare“.
La perplessità di molti utenti del web è manifestata da semplici osservazioni:
– non è chiaro il perché la soldatessa in pattuglia, ha optato per il bikini piuttosto che per una divisa militare;
– la soldatessa in bikini (visto che dalla foto si vede solo il fucile d’assalto), dove può aver infilato la cartucciera con i proiettili di ricambio?
In Israele, il servizio militare è obbligatorio, significa che quasi tutta la popolazione femminile idonea (escluse quelle che chiedono l’esenzione anche per motivi religiosi), al diciottesimo anno d’età deve trascorrere due anni nelle forze armate (per gli uomini l’obbligo è di tre anni).
Le Forze di Difesa Israeliane (IDF), quando si parla di parità dei sessi nelle forze armate si parla di lei: Yehudit Grisaro, il più alto ufficiale di grado femminile nelle Forze di Difesa israeliane.
A dispetto dei luoghi comuni, l’esercito israeliano è tra le forze di sicurezza che arruola più donne: quasi un terzo della forza militare e il 50% dei suoi funzionari sono di sesso femminile al contrario di quanto avviene nel Regno Unito che conta solo il 13% di donne e degli Stati Uniti che toccano quota 13,4%.
Le soldatesse israeliane, non sono esenti dall’abuso sessuale, secondo un rapporto presentato al parlamento del Paese, nel 2009 ci sono stati 445 casi di abusi sessuali denunciati da donne soldato israeliane. Nel 2008 erano stati 363 e nel 2007 318.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Perché questa ragazza in bikini ha un fucile d’assalto a tracolla? (foto)

Lascia un commento