Perché nel Regno Unito invitano gli agricoltori a seppellire la propria biancheria intima nel terreno?

Esperti nel Regno Unito hanno fornito agli agricoltori un consiglio davvero insolito chiedendo loro di seppellire la biancheria intima nel loro terreno agricolo. Il consiglio è stato diramato da Agricultural and Horticultural Development Board (AHB) e dal Quality Meat Scotland (QMS) (rispettivamente Associazione per lo sviluppo dell’agricoltura e l’orticoltura (AHDB); Qualità della carne scozzese – QMS), affermano il cotone può rivelare informazioni vitali sulla fertilità del suolo.

Lo strano consiglio è sostenuto da un buon ragionamento scientifico
Gli esperti hanno detto che un terreno sterile e senza vita conserverà intatta la biancheria intima. Interrandola per due mesi, è possibile determinare la ricchezza del suolo di un’azienda agricola, quando è ottimo, la biancheria intima dovrebbe disintegrarsi. Tuttavia, se il terreno non è sano, non sarà in grado di produrre lo stesso risultato, la biancheria intima rimarrà quasi intatta.
La campagna sostiene che un terreno fertile fornisce mangimi di qualità superiore per gli animali. Pecore e bovini allevati per la carne hanno un sapore migliore se si nutrono di colture ricche di microrganismi sani. Funghi, batteri e alghe mantengono il terreno in condizioni ottimali, trasformando i rifiuti biologici in nutrienti.
Iain Green agricoltore scozzese (vedi foto) ha interrato la biancheria intima nella sua fattoria di 2.800 ettari a Elgin, in Scozia, ha detto:
«I risultati da settembre hanno fornito preziosi approfondimenti su come migliorare la mia fattoria. La teoria alla base della sperimentazione è che il cotone interrato sarà divorato dai microbi e batteri nel terreno, quindi più ce ne sono e meglio sarà.
La biancheria intima l’abbiamo sepolta in diversi campi, alcuni li riteniamo più sani, altri meno fertili. Recentemente alcuni agricoltori si sono riuniti nella mia tenuta per vedere i risultati dell’esperimento. Hanno osservato che alcune coppie di biancheria intima erano più decomposte delle altre, in base a dove erano state interrate.
I risultati sono stati molto interessanti, interrare la biancheria intima è stato un successo, è un modo semplice ed economico per testare il terreno, naturalmente è il cotone più delle mutande a essere l’elemento più importante».