Passeggiata spaziale, astronauta russo lancia a mano un nanosatellite (video)

Il 18 agosto 2014 durante una passeggiata spaziale, il nanosatellite peruviano Chasqui-1 (non molto più grande di un Cubo di Rubik, misura 10 cm di lunghezza, pesa appena 2.2 chili, la sua missione è scattare foto della Terra in luce visibile e infrarossa) è stato lanciato a mano nello spazio dall’astronauta russo Oleg Artemyev, filmato dal suo compagno cosmonauta Alexander Skvortsov. L’evento è stato trasmesso in diretta dalla NASA.

Il satellite Chasqui-1 (Chaski in lingua Quechua, significa “Messaggero”) secondo la NASA è progettato per dare all’Università nazionale d’ingegneria del Perù, l’esperienza con la l’emegente tecnologia satellitare. Inoltre trasmetterà sulla frequenza radio amatoriale, lasciando a chiunque la possibilità di sintonizzarsi per seguire la missione.
Chaski-1 è stato costruito con la tecnologia CubeSat (sviluppata da California Polytechnic State University, San Luis Obispo e Stanford University Space Systems Development Lab CubeSats), per minimizzare il costo della creazione di satelliti con tecnologia disponibile in commercio, utilizzata da Università e scuole superiori per costruire strumenti educativi.
CubeSats permette agli studenti d’ingegneria di progettare, sviluppare e testare un vero satellite e suoi componenti, questi, classificati come nanosatelliti, spesso sono al seguito di altre missioni (quest’anno una flotta di CubeSat è stata lanciata dall’ISS).
In orbita sono già presenti altri nanosatelliti, principalmente operano per testare nuve tecnologie per l’energia, la propulsione e la navigazione: alcuni satelliti, come Quakesat di Quakefinder, svolgono le proprie missioni; Quakesat è progettato per monitorare i terremoti.
La NASA ha lanciato GeneSat per studiare come crescono nello spazio i batteri E. coli. Le funzionalità di questi satelliti variano a seconda il tipo di esperimenti che sono destinati a eseguire, nanosatelliti poco costosi (appena 150.000 dollari) facili da costruire e lanciare.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento