Parola di patologo è la prescrizione di un antidolorifico a uccidere più dell’eroina e cocaina

L’esperto, il Prof. Jack Crane – top patologo dell’Irlanda del Nord, Professore di Medicina Legale presso la Queens University di Belfast, al Daily Mail ha detto:
«Il tramadolo “rivendica più vite di qualsiasi altro farmaco”, per tale motivo dovrebbe essere aggiornato alla categoria Classe A. Il farmaco nel Regno Unito in questo momento è indicato come un farmaco di Classe C, categoria di farmaci considerati meno dannosi. Il tramadolo può essere mortale quando assunto con altri farmaci o mescolato con l’alcool, ogni giorno è preso da migliaia di persone.
Il tramadolo è indicato per il trattamento del dolore moderato e forte, la sua ultima riclassificazione nel 2014 ha reso illegale l’utilizzo senza prescrizione medica. Altri sostengono che è sicuro se preso in modo appropriato, io penso che dovrebbe essere maggiormente disciplinato, non credo che la gente che lo prende sia consapevole del suo potenziale rischio perché è trattato come un farmaco di prescrizione, per questo lo consideri sicuro».

Il farmaco più letale della Gran Bretagna
Gli attivisti che lavorano per rendere il farmaco maggiormente regolamentato, credono che un numero crescente di utenti stia cercando di ottenere il tramadolo tramite il mercato nero. Il Prof.Jack Crane ha aggiunto:
«In futuro moriranno più persone salvo che non ci sia uno sforzo concertato da parte della polizia e agenzie governative per reprimere la vendita illegale di tramadolo».
Il Daily Mail riporta che l’avvertimento del Prof. Jack Crane arriva sulla scia di una richiesta per la legalizzazione della cannabis per uso medicinale nel Regno Unito. Il controverso rapporto che è stato scritto da una sezione trasversale di parlamentari e colleghi di vari partiti e gruppi d’interesse, dice che il governo britannico su licenza dovrebbe consentire alle persone con malattie croniche di coltivare la propria cannabis.
Il gruppo parlamentare All-Party Parliamentary Group for Drug Policy Reform ha detto che vorrebbe estendere alle aziende il permesso di importare o coltivare la marijuana, e chiedere ai legislatori di ridurre i controlli di legge e rendere meno disciplinato il maggior numero di antidolorifici.
Il rapporto separato di West Briton ha citato il Prof. Jack Crane che ha considerato il tramadolo, la droga più letale del Regno Unito. Il rapporto afferma che in Gran Bretagna nel 2014, 240 decessi sono stati collegati al tramadolo.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento