Pannolini intelligenti monitorizzano la salute del bambino (video)

I genitori senza esitazione tendono a gettare i pannolini sporchi del loro bambino, sono sgradevoli e inutili dopo essere stati utilizzati.
Pixie Scientific ha inventato nuovo tipo di pannolino digitale, è stato progettato per tenere traccia della salute del bambino valutando la sua urina.
Il pannolino ha un sensore incorporato, tiene traccia non solo del momento per un cambio di pannolino, ma anche l’idratazione e la salute dei reni del bambino, avvisa i genitori, quando è il momento di chiamare un medico.
Pixie Scientific per monitorare la presenza e lo stato dell’urina, ha un codice a barre sul fondo del pannolino, cambia colore quando il bambino ha urinato. I genitori possono quindi eseguire la scansione del codice con il proprio smartphone utilizzando un’applicazione specifica per registrare i dati. L’applicazione può quindi analizzare i risultati per valutare il rischio d’infezione del tratto urinario, la disidratazione, e problemi renali. Se si rileva un problema, un avviso permette ai genitori di sapere quando è il momento di chiamare un medico.

Monitorare le infezioni del tratto urinario
Ogni bambino può prendere un’infezione del tratto urinario, le bambine sono più soggette (il picco d’incidenza avviene nella fascia d’età compresa tra i 16 e i 35 anni).
La maggior parte delle infezioni delle vie urinarie (UTI) non sono gravi, ma alcune nel corso della vita possono portare a infezioni renali croniche che possono causare danni permanenti, come la scarsa funzionalità renale e l’ipertensione.
I sintomi quando sono presenti, possono variare da lievi a gravi, ma, purtroppo, sono difficili da osservare nei bambini che indossano i pannolini. I sintomi di IVU (infezione batterica delle vie urinarie) possono includere febbre, dolore o bruciore durante la minzione, irritabilità, inappetenza e nausea.

Monitorare la disidratazione prolungata
Il bambino beve a sufficienza? Nei bambini, una causa comune di disidratazione è costituita dalla diarrea. I liquidi sono normalmente persi attraverso le normali funzioni dell’organismo, come la sudorazione, la respirazione e l’eliminazione dell’urina. Tra le cause comuni della disidratazione rientrano la perdita d’acqua in seguito a disturbi gastrointestinali quali la diarrea e il vomito, a un’eccessiva diuresi.
Noi non vogliamo farti preoccupare dopo un giorno, ma se vediamo che l’urina del vostro bambino è troppo concentrata per un periodo prolungato, ti daremo un  avvertimento.

Monitorare per le condizioni renali croniche
I problemi renali possono sviluppare per diverse ragioni – a causa della nascita prematura, un’infezione, il diabete non diagnosticato, ecc. In genere, i sintomi osservabili appaiono dopo qualche anno.
Il nostro obiettivo è di cercare i segni precoci per assicurarsi che i bambini che hanno bisogno di diagnosi, controllo, o cura, le riceveranno prima che i sintomi siano osservabili.
Per i bambini che sono già stati diagnosticati con una malattia renale cronica, speriamo che i pannolini intelligenti potranno ovviare alla necessità per i genitori di spremere manualmente i pannolini su una striscia per analisi delle urine e annotare i valori di parametri specifici su un registro cartaceo.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento