Oroscopi, lettura delle carte? No, ora incombe la rumpologia, l'arte divinatoria di predire il futuro, scrutando il deretano

La rumpologia (rumpology), è l’arte divinatoria di leggere le linee, rughe, fossette e pieghe delle natiche di una persona, per predire il futuro, analizzando ciò che è stato il suo passato

Ulf Buck, chiaroveggente cieco, esperto di  rumpologiaJacqueline Stallone (madre del noto attore Silvester Stallone), è considerata tra le più famose ed esperte "rumpologiste" americane. Spiega:
"La lettura delle natiche è un’arte che è stata praticata nell’antichità in Babilonia, India, Grecia e Roma.
Gli antichi Greci, consideravano il sedere come la chiave di lettura per la salute e la fedeltà.
I Romani analizzavano l’impronta lasciata dalle natiche, con la stessa tecnica utilizzata ai giorni nostri dai grafologi, chiamati in causa da alcune aziende per "scoprire", tra le persone da assumere, potenziali talenti ed il loro futuro successo".
Jacqueline Stallone, laureata in chimica (non ha studiato anatomia e fisiologia), predice il futuro anche per posta: basta inviare una foto digitale del sedere, poi, spedire 125 dollari con carta di credito o PayPal, per ricevere il risultato con allegata stampa a colori del proprio deretano.
Jacqueline Stallone, dice che la natica destra rappresenta il presente. La natica sinistra racconta il futuro.
Ha insegnato ad altri l’arte della rumpologia. José Miranda, per esempio, ha imparato da Jacqueline, ora predice il futuro in un seguitissimo talk show "La Cosa Nostra" in lingua spagnola trasmesso dal canale televisivo WJAN-TV Channel 41.
Ulf Buck (v. foto), chiaroveggente di Meldorf, in Germania, è un altro esperto di rumpologia, sostiene che la gente può leggere il futuro osservando le nude natiche.
Buck è un uomo speciale, è cieco, ha impiegato molti anni per sensibilizzare i polpastrelli delle dita alla lettura. Ha iniziato l’addestramento pratico, palpando le natiche di una piccola cerchia d’amici, poi, grazie alla sua capacità, il giro si è allargato, includendo molte persone di  spicco, tra questi, un importante agente che apparentemente investe cospicue somme, in base ai responsi divinatori rilevati sul suo deretano.
Ulf Buck, dice:
"Le linee sulle natiche, sono come quelle che si trovano nel palmo della mano, possono essere lette per rivelare molto del carattere e destino di una persona.
Il deretano ben tornito a forma di mela, è indice di persona carismatica, dinamica, molto fiduciosa, spesso creativa. E’ una persona che si gode la vita.
Il sedere a forma di pera, suggerisce di qualcuno molto risoluto, paziente e semplice".

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Oroscopi, lettura delle carte? No, ora incombe la rumpologia, l'arte divinatoria di predire il futuro, scrutando il deretano

  1. “Gli antichi Greci, consideravano il sedere come la chiave di lettura per la salute e la fedeltà.”

    secondo me era un intendimento diverso dalla mera “interpretazione”..!

    Buondì, Patt.

    qua siamo ancora bloccati a casa dalla neve abbondante.

  2. Saamaya Anche per me, mai affidarsi agli antichi Greci :-).

    Per la neve … non t’invidio, da queste parti, basta solo qualche goccia d’acqua a mettere in crisi la città. Baciotto e buon anno (purtroppo, per problemi tecnici, non sono riuscito a lasciarteli nel tuo sito).

  3. Capuncione, ho visto le foto mentre lanci le palle di neve, buon divertimento :-), ciao*

  4. …sapevo dei” fondi” del caffè, della mano, dei piedi, ma del …..nooooo non ci posso credere…

    ciao baciottolo teresa

Lascia un commento