Oggi è la Giornata Mondiale dell’Autismo

Il 2 aprile, 2015 è l’ottava celebrazione annuale della World Autism Awareness Day, mentre tutto il mese di aprile è dedicato alla consapevolezza dell’autismo, il secondo giorno del mese è di promuovere in tutto il mondo, l’apprendimento, l’educazione e la comunicazione. La giornata è stata resa ufficiale dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come giorno di sensibilizzazione riconosciuto a livello mondiale. E’ stata una decisione unanime, fatta nel tentativo di sottolineare la necessità essenziale per migliorare la qualità della vita di bambini e adulti che vivono con la malattia. Questo giorno è un movimento globale per aiutare tutti quelli che vivono con l’autismo, per avere una vita piena e significativa.
Autism Speaks (negli Stati Uniti è un’organizzazione di difesa dell’autismo, sponsorizza la ricerca sull’autismo, svolge attività di sensibilizzazione) negli ultimi dieci anni con la campagna Light It Up Blue ha promosso la consapevolezza della malattia. La campagna è uno sforzo congiunto in tutto il mondo di illuminare gli edifici, e le principali attrazioni, con luci blu: negli ultimi dieci anni, molti luoghi diversi hanno preso parte alla campagna, tra questi il Rockefeller Center di New York City, la Torre di Pisa, la Sydney Opera House e il Cristo Redentore in Brasile.
Light It Up Blue per il decimo anniversario della campagna, ha coinvolto luoghi più lontani, il 2 aprile in onore del World Autism Awareness Day alcuni tra i più famosi luoghi in tutto il mondo, saranno più blu, alla campagna di quest’anno partecipano l’Oriental Pearl Tower in Cina, Trafalgar Square a Londra, la Cattedrale Metropolitana di Buenos Aires, in Argentina e anche la Stazione Spaziale Internazionale.
Sebbene il 2 aprile sia il giorno ufficiale per il Light It Up Blue, le persone sono incoraggiate a continuare la campagna per tutto il mese, possono illuminare le loro case con una lampadina blu, o anche ospitare un evento a tema blu. Ospitare un evento blu potrebbe essere un ottimo modo per iniziare la propria raccolta fondi per donare in beneficenza.
Il 2 aprile essendo la Giornata mondiale dell’autismo, è un ottimo modo per dare il via a un mese intero dedicato a questo disturbo. Ci sono unità di beneficenza, le campagne di sensibilizzazione, raccolta di fondi, passeggiate e una serie di altri eventi per diffondere la parola non solo su ciò che è l’autismo ma anche come gli individui possono aiutare. Nel frattempo, chiunque sia interessato a partecipare alla giornata di sensibilizzazione, è incoraggiato a prendere un telefono cellulare, stampare il segno della campagna Selfie, indossare un oggetto blu (o utilizzare una lampadina blu) scattare una foto, poi condividerla ai social media con l’hashtag #LIUB.