Obesità maschile: gli esperti dicono che sei in sovrappeso se non riesci a vedere il tuo pene

Gli esperti di We Love Our Health, servizio sanitario, con sede in Gran Bretagna, hanno creato un semplice test per valutare se gli uomini sono in sovrappeso: devono guardare in basso, se non riescono a vedere  il proprio pene perché coperto dalla sporgenza della pancia, sono soggetti interessati ad avere un maggior rischio di sviluppare malattie correlate all’obesità come l’ictus, il diabete e le malattie cardiache.
Tutto è iniziato in autunno quando il Servizio britannico per la salute, ha intervistato 1.000 uomini britannici e ha scoperto che il 33 per cento dei partecipanti tra i 35 ei 60 anni, quando guardava in basso, non era in grado di vedere il proprio pene “nascosto” dalla sporgenza voluminosa della pancia.
I risultati sono stati così significativi, che We Love Our Health, per promuovere, in modo semplice e grezzo, un test per incentivare un cambiamento dello stile di vita positivo, ha lanciato una campagna nazionale soprannominata “La grande verifica“.
Il Dr. Sanjay Jain, medico americano, lavora a Washington, anche se da tempo per i medici americani consiglia un semplice test per il controllo del pene, sul nuovo test per l’obesità, ha detto:
“Alcuni uomini potrebbero non vedere di buon occhio questo tipo di approccio. Stiamo facendo un buon lavoro per vincere questa battaglia contro l’obesità? No, stiamo perdendo. Chiaramente, con gli operatori sanitari, abbiamo provato diversi metodi, per lanciare messaggi per incentivare la perdita di peso. Ben venga se questo nuovo test obesità, collegato alla visibilità del pene, funziona. Ogni paziente è più sensibile a recepire un messaggio quando lo riguarda direttamente”.
Si sapeva che sarebbe successo: riesci a vedere il tuo pene?

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento