Nuovo Stadio della Roma, ecco la verità è una colata di verde pubblico (vedi mappa)

La presentazione del progetto definitivo dello stadio della Roma, delle infrastrutture e degli altri edifici prevista per il 15 giugno 2015, lascerà di stucco tutti quelli che in questi mesi, per contrastare la costruzione del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle, hanno terrorizzato l’opinione pubblica con lo spettro della colata di cemento, consumo di suolo pubblico e varie. Nulla di tutto questo (clicca l’immagine per ingrandire la mappa).

Nuovo stadio della Roma colata di verde
La mappa conferma quanto detto recentemente da Mark Pannes, ha fatto comunque notare che, pur trattandosi di un’operazione articolata, la società sta rispettando i tempi che si erano dati. «Non stiamo realizzando un palazzo. Il lavoro di raccordo, con infrastrutture e trasporti è complesso – ha aggiunto il dirigente giallorosso – e cerchiamo di fare tutto secondo gli standard elevati di sicurezza e nel rispetto dell’ambiente».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento