Nuovo servizio di Google, avvisa quando stai navigando su pagine web pericolose

Google ha ufficialmente lanciato un nuovo servizio che si propone di allertare gli utenti del motore di ricerca allorquando si trovino a visitare siti che distribuiscono malware o comunque considerati come sospetti. Questa inedita funzionalità si basa sulla collaborazione nata tra il colosso di Mountain View e StopBadware.org, un’organizzazione nata con l’obiettivo di frenare la diffusione di componenti software pericolosi.
Prima di accedere ad un sito contenente materiale riconosciuto come potenzialmente nocivo, un’apposita pagina elencherà quanto scoperto dal team di StopBadware nel corso delle sue investigazioni. Una speciale pagina aggiuntiva, inoltre, offrirà ai gestori delle pagine "messe all’indice", suggerimenti concreti per la risoluzione del problema e la rimozione dalla "lista nera" mantenuta da StopBadware.
Un esempio di come apparirà il report per i siti web contenenti materiale sospetto, è riportato in questa pagina.
StopBadware.org è un’iniziativa che conta sul supporto di diverse aziende, in qualità di sponsor, tra le quali Sun e Lenovo.
Fonte: IlSoftware

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento