Nuova scoperta sui delfini, si drogano con le tossine del pesce palla (video)

I delfini sono considerati come una delle specie più intelligenti del regno animale, gli esperti ritengono di aver scoperto come utilizzano il loro ingegno per “sballare”.
I giovani delfini in straordinarie scene filmate per un nuovo documentario, sono stati visti trattare con interesse un certo tipo di pesce palla che, se provocato, rilascia una tossina nervosa.
La tossina del pesce palla anche se in grandi dosi può essere mortale, in piccole quantità è nota per produrre un effetto narcotico. I delfini devono aver capito come far rilasciare al pesce palla la giusta quantità di tossina: lo masticano con cura passandoselo l’un l’altro per ottenere quello che sembra essere uno stato di trance.
Il comportamento dei delfini è stato catturato dalle telecamere dei produttori del documentario Dolphins: Spy in the Pod, una serie prodotta per la BBC One da John Downer, pluripremiato documentarista della fauna selvatica.
I documentaristi per realizzare 900 ore di filmati che mostrano i delfini nel loro habitat naturale hanno utilizzato telecamere nascoste in finte tartarughe, pesci e calamari.

Rob Pilley, zoologo che ha lavorato anche come produttore della serie, al Times ha detto:
«Il caso di questi giovani delfini che appositamente sperimenta qualcosa che sappiamo essere inebriante, ci ha ricordato la mania di qualche anno fa, quando la gente ha iniziato a leccare i rospi per ottenere una forma alternativa di sballo“.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento