Negozi russi nell'Era sovietica (foto)

Cosa vendevano i negozi russi durante l’Era sovietica quando tutti i negozi in Russia appartenenevano allo Stato e lo Stato era l’unico commerciante?


Donna alle prese con un insaccato di dubbia provenienza ... ogni riferimento alla Provenza è puramente casuale
Clicca per vedere altre foto

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

8 thoughts on “Negozi russi nell'Era sovietica (foto)

  1. si, c’era chi doveva fare la fila per tutto, chi non aveva che la scarpa sinistra..adesso invece son diventati ricchi, amici dei potenti, con molte armi, mafia e mancanza di democrazia..almeno per il 10 per cento di loro, cioè quelli che prima comandavano attraverso il pcus e lo stato, adesso comandano attraverso il -libero-mercato

  2. A guardar quelle foto le condizioni dei sovietici dovevan esser proprio deprimenti……….ma noi occidentali che abbiam negozi pieni d’ogni cosa e vetrine scintillanti non siamo davvero molto contenti!!!!!!!!!!!

    un saluto saccheggiato!!!!!!!!!!!!

  3. Lino La situazione attuale è che i ricchi sono diventati ricchissimi e i poveri, poverissimi. ciao*
    Saccheggiatore Purtroppo, anche da noi tutto quello che luccica non è oro, la verità è che vedo più gente del solito fare la fila davanti al cassonetto, per rimediare qualche avanzo … degli avanzi. ciao*
    Capuncione Storia … fotografata :-), ciao*

  4. Zena, si chiedono maggiori sacrifici a chi ha solo poche briciole per vivere. Baciotto*

  5. Il cibo era tesserato e razionato.

    La quantità era per un periodo e per tutta la famiglia.

    Oppure “mercato nero” per i fortunati.

    ****

    Chi fruga nei cassonetti ha sempre frugato, non solo oggi.

    Un caro saluto!

  6. tumbergia che tristezza vedere gente frugare nei cassonetti, per trovare roba da mangiare. ciao*

Lascia un commento