Nathalie Alony, la vita in una scatola di sardine (foto)

Nathalie Alony (Natalica) è nata in Israele e vive e lavora a Mantova (Italia) e Tel Aviv (Israele).

Nathalie Alony - clicca l'immagine per vedere altre micro-sculture
Una delle sue opere più popolari è “Home Sweet Home”, una serie di micro-sculture (clicca l’immagine per vedere altre micro-sculture) in cui Nathalie Alony ricrea scene di vita quotidiana frammenti di privacy con immagini di dramma, solitudine, isolamento, sogni, intimità e violenza,  racchiuse entro le quattro mura di una scatola di sardine non più grande di 6 x 10 cm.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento