Mucche con l’oblò per vedere il rumine nel loro stomaco (video)

Agroscope centro di ricerca per l’agricoltura, l’alimentazione e l’ambiente è situato in Grangeneuve, Svizzera, ospita quattordici mucche cannulate. La mucca cannulata si riferisce alla mucca che è stata chirurgicamente munita di cannula. La cannula è un dispositivo a forma di oblò (il foro di 15 centimetri di diametro è praticato direttamente nelle mucche, ha un coperchio avvitabile in gomma), consente l’accesso allo stomaco per vedere e prelevare il suo rumine, ciò permette approfondite ricerche e analisi del sistema digestivo di una mucca che altrimenti non potrebbe aver luogo. La pratica può essere fatta risalire al 1920.

Analisi dei foraggi
L’analisi del foraggio può avvenire con accesso al rumine attraverso una cannula. La cannula (oblò) è inserita chirurgicamente, la mucca dopo l’intervento è lasciata pascolare per un certo periodo. Trascorso il periodo previsto, il materiale che si trova nella mucca cannulata è raccolto e testato.
L’analisi permette di testare la digestione di diverse miscele sperimentali di avena per creare un nutrimento più equilibrato con la produzione di ottimali foraggi per le mucche.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento