Metodi migliori per rimuovere la ruggine a casa

La ruggine può essere una delle cose più fastidiose sugli oggetti in casa o in quella scatola di strumenti lasciata fuori in garage. Ci sono molti modi per rimuovere il ferro ossidato con appena un po’ di lavoro. L’intervento non rimuoverà la corrosione, ma toglierà via la ruggine su un oggetto metallico. Ecco una lista delle sei migliori tecniche di rimozione della ruggine.

Aceto bianco
La maggior parte di noi probabilmente ha un po’ di aceto bianco, com’è noto, è una delle più efficaci sostanze chimiche per la rimozione della ruggine. Tutto quello che devi fare, è immergere l’oggetto arrugginito in aceto per 24 ore, poi strofinarlo per togliere la ruggine. Se per qualche motivo l’oggetto arrugginito è troppo grande perché entri in un contenitore con l’aceto, si può immergere in un panno bagnato con l’aceto e strofinare l’oggetto arrugginito.

Limone e sale
Se non è disponibile l’aceto bianco, ma avete sale da tavola e un limone, mettete l’oggetto di metallo sotto il sale, poi spremete il succo di limone sopra il sale. Dopo 2-3 ore è possibile utilizzare la buccia per strofinare sulla ruggine.

Bicarbonato di sodio
Tutto ciò che serve per questo metodo è il bicarbonato di sodio e l’acqua. Versare il bicarbonato di sodio in una scodella, lentamente mescolare in acqua finché il composto inizia a formare una pasta viscosa. Una volta che avete la pasta, spalmatela su tutto il metallo e lasciare riposare per un po’. Trascorso il tempo necessario (regolatevi sulla consistenza della ruggine), strofinare la pasta con una lana d’acciaio o spazzolino di ferro, la ruggine andrà via con la pasta.

Patate e sapone liquido per i piatti
In questa lista probabilmente è il metodo più inaspettato per rimuovere la ruggine, ma le patate (contengono acido ossalico, può facilmente sciogliere la ruggine) e il sapone liquido per i piatti fanno un gran lavoro sulla ruggine.
Il metodo funziona meglio su oggetti metallici piatti, tagliare la patata a metà, quindi coprire le parti tagliate con il sapone liquido per i piatti. Inizia una reazione chimica, e agisce bene sull’oggetto metallico con la ruggine, se siete impazienti, si può scegliere di strofinare l’oggetto con la patata, altrimenti lasciare lì per un po’ in ammollo.

Acido citrico
E’ possibile acquistare l’acido citrico in polvere dal supermercato, tutto quello che dovete fare, è mescolarlo in una scodella con un po’ di acqua calda, poi inserire il metallo arrugginito nel contenitore. Se si lascia l’oggetto nella soluzione durante la notte, il mattino, gran parte della ruggine è tolta.

Gasolio
Il gasolio in realtà funziona altrettanto bene come tutti gli altri metodi in questo elenco. Lasciate per 24 ore in ammollo nel gasolio qualsiasi vecchio oggetto arrugginito, la ruggine lentamente comincerà a essere portato via. Dopo averlo tirato fuori spazzolatelo e lavatelo accuratamente per togliere tutte le tracce di gasolio.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento