Medici sconcertati da due fratelli entrano in stato vegetativo dopo il tramonto del sole (video)

In Pakistan due fratelli Abdul Rasheed, nove anni e Shoaib Ahmed, tredici anni, durante il giorno, sono normali ragazzi giocosi, dopo il tramonto del sole giacciono in stato vegetativo, incapaci di parlare, muoversi, mangiare o bere.
I medici che hanno in cura i ragazzi nella capitale Islamabad, dicono di non avere idea su ciò che provoca la paralisi dei due fratelli. Javed Akram, professore di medicina presso l’Istituto di Scienze Mediche del Pakistan, via Associated Press, ha detto:
«E’ la nostra sfida, il governo sta fornendo assistenza medica gratuita ai due fratelli, i nostri medici stanno analizzando tutte le situazioni per determinare il motivo per cui questi ragazzi rimangono attivi durante il giorno, ma non possono aprire gli occhi, parlare o mangiare quando il sole tramonta.
I due fratelli appartengono a una famiglia povera in un piccolo villaggio nei pressi di Quetta. Nel loro quartiere abbiamo raccolto campioni di suolo e aria, prelevato anche campioni di sangue dei due ragazzi. Tutto sarà inviato all’estero per essere esaminato da specialisti».

Mohammad Hashim padre dei due ragazzi ha una semplice spiegazione: «Penso che i miei figli ricevano energia dal sole».
I medici escludono che il vero problema sia generato dalla mancanza di luce del sole, i due ragazzi in diversi test durante il giorno non hanno manifestato problemi, anche se erano in una stanza buia.
I genitori dei ragazzi sono cugini di primo grado, dei loro sei figli, due sono morti in giovane età, gli altri due figli sono normali non condividono i sintomi dei loro fratelli.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento