Madza, il prestigio al di sopra di tutto

Per presunti danni durante il trasporto su una nave da carico, distrugge 4.703 automobili nuove, invece di rivenderle come hanno fatto gli americani con le macchine recuperate dal fango alluvionale di Katrina

Tutto è iniziato due anni fa, in pieno Oceano Pacifico, quando la nave mercantile Cougar Ace, con a bordo 4703 automobili nuove della Mazda, per spostamento del carico, si è inclinata a 60 gradi, rimanendo in questa posizione per giorni, prima di essere raddrizzata.
L’incidente ha creato un dilemma tra i responsabili della casa automobilistica: cosa fare con le auto rimaste per tanto tempo in posizione inclinata, legate con le catene di sicurezza? Nessuno sapeva con certezza l’entità del danno per effetto della fuoriuscita d’oli e liquidi corrosivi, colati sulle parti vitali delle automobili.
La Madza ha preferito distruggere le sue 4703 automobili (un valore che si aggira sui 100 milioni di dollari), a differenza delle case automobilistiche americane che hanno rivenduto – come nuove – ad ignari acquirenti in America Latina, le cosiddette "Automobili di Katrina", quelle con la sabbia nei motori e l’elettronica in avaria, recuperate dal fango di New Orleans.
Jeremy Barnes,  della Mazda, direttore affari per il Nord America,  dice:
"Noi non potevamo correre il rischio di rovinare il prestigio del marchio Mazda,  costruito con un duro lavoro nel corso degli anni, abbiamo creato una linea di smontaggio, per distruggere tutte le parti delle automobili, con guardie armate a pattugliare il sito per impedire i furti, in particolare quello dei convertitori catalitici, ricchi di metalli preziosi come il platino".
Liberamente tradotto da The Wall Street Journal

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Madza, il prestigio al di sopra di tutto

  1. sai come chiamano la fiat gli americani?Fix It Again, Tom(riparala ancora,Tom)Ciau Patti, Buon 1 Maggio

Lascia un commento