Lo champagne? quello fatto in casa, si può realizzare con la Coca Cola e una pasticca di Mentos

Una nuova applicazione è stata scoperta recetemente e diffusa attraverso internet: può fare le scarpe allo champagne più bollicinoso.
La nuova applicazione è facile da utilizzare, in casa, in spiaggia e ovunque.
Basta affondare una pastiglia di Mentos nella cocacola per assistere a un fenomeo spettacolare: il liquido nero entra in ebolizione, praticamente esplode e si spande in giro meglio dello champagne.
Dato che, tra le tante virtù che la contraddistinguono, la cocacola è anche un potente macchiatore, si consiglia di indossare un grembiule da imbianchino.
Per spiegare il fenomeno Coca+Mentos sono già state elaborate una serie di teorie, oggeto di sofisticate elucubrazioni nei blog di internet.
Una delle spiegazioni più "scientifiche" ipotizza che le molecole della cocacola formano degli stretti reticoli intorno alle bolle di anidride carbonica (quella dell’effetto serra).
La pastiglia di Mentos avrebbe l’effetto di spezzare questi involucri e liberare il gas, grazie alla gelatina e alla gomma arabica in essa contenute. Il fenomeno avviene in tempi brevissimi, di modo che si genera un potentissimo effetto "spumante".
Il fenomeno potrebbe essere utilizzato per costruire dei razzi con poca spesa.
La propulsione sarebbe garantita da un serbatoio di cocacola con dentro una pastiglia di Mentos chiusa in un involucro di cera.
Applicando del calore al serbatoio, l’involucro del Mentos si liquefa, il Mentos si scioglie nella cocacola, il gas viene liberato e cominia a esercitare una forte pressione.
Prevedibilmente, oltrepassato un certo limite, il gas fuoriesce attraverso un piccolo orifizio opportunamente praticato nel serbatoio, a velocità abbastanza elevata per spingere a tutta birra dei razzi leggeri.(Notizia letta su CiaoWeb).
Ho trovato l’artefice che ha realizzato il razzo alla cocacola, per vederlo all’opera clicca qui.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Lo champagne? quello fatto in casa, si può realizzare con la Coca Cola e una pasticca di Mentos

Lascia un commento