Little People (piccola gente)

Benvenuti nel fantastico mondo in miniatura di Slinkachu

Cash Maschine of Slinkachu
Il Bancomat, clicca per vedere altre miniature di Little People

L’immagine di un uomo, davanti ad un bancomat per ritirare i contanti. A prima vista sembra una scena di quelle che si ripetono per migliaia di volte il giorno, tuttavia, basta poco per capire che quello che si vede, effettivamente, è un uomo in miniatura, collocato di fronte ad una riproduzione giocattolo di un bancomat, non più grande di una scatola di fiammiferi.

Benvenuti nel fantastico mondo in miniatura di Slinkachu
L’artista – un ex studente di progettazione – negli ultimi 12 mesi, ha creato in tutta Londra, numerose scene in miniatura, per un piccolo progetto d’arte di strada che ha chiamato "Little People".

Fused Magazine, ha intervistato Slinkachu, per scoprire il suo lavoro, ecco alcuni passi che ho estrapolato dalla lunga intervista:

Perché hai iniziato il progetto?
Slinkachu – All’inizio era solo qualcosa di divertente da mostrare agli amici, di fatto, è cresciuta a valanga, travolgendo la gente che ha risposto in modo positivo.

Da dove è venuta l’idea?
Ho pensato, al poco tempo che ogni giorno della nostra vita, dedichiamo all’osservazione di quello che accade attorno a noi. Cresciuto in paese, quando ero bambino, giocavo fuori, mi divertivo a scoprire le cose, a cercare gli insetti. In città non c’è molta possibilità per farlo, si perde quel senso di stupore su quello che ci circonda. Ho voluto introdurre un po’ di mistero, per incoraggiare le persone ad osservare un po’ di più. L’idea d’essere piccolo in una città grande è molto emotiva.

Tra tutte le scene create finora, qual è la tua preferita?
La mia preferita, probabilmente è "La festa", dove un uomo è mangiato da una mosca.
Per quanto tempo i tuoi "personaggi miniaturizzati" restano sulla scena?
Il ragazzo del bancomat è rimasto per un paio di mesi, poi è sparito, il bancomat è ancora lì.

Fonte Fused Magazine

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Little People (piccola gente)

  1. ma che carino l’omino piccino piccino…anche se non capisco questo tipo di arte…ciao ciao teresa

Lascia un commento