Libreria Acqua Alta a Venezia è la più bella libreria del mondo (foto)

Un cartello scritto a mano fuori la Libreria Acqua Alta dice “Benvenuti nella più bella libreria del mondo”, anche se è probabile che non sia un luogo per i bibliofili più meticolosi che amano i loro libri ordinatamente catalogati e accantonati, non si può negare che questo luogo è uno dei più creativi e unici negozi di libri esistenti.
La Libreria Acqua Alta, a Venezia, ha pile di libri su ogni superficie, compresi tavoli e anche qualche inatteso “mobile” come una gondola, canoe, e vecchie vasche da bagno. Il proprietario dice che cerca di usare oggetti che hanno un richiamo con l’acqua per aggiungere identità al negozio. L’architettura eterogenea, alcuni intricati infissi metallici, lampadari, e opere d’arte alle pareti contribuiscono al fascino della libreria, un luogo affascinante e quasi incantato da esplorare (clicca la foto per vedere altre immagini).

Libreria Acqua Alta a Venezia
Libri come le obsolete enciclopedie che potrebbero non essere vendibili, letteralmente come pareti e passaggi sono diventati una parte dell’edificio. E’ un riuso davvero creativo di quei libri che veramente non si sa bene come utilizzare per altri scopi.
La Libreria Acqua Alta a Venezia vende libri nuovi e usati in diverse lingue, è stata aperta circa dieci anni fa. Luigi Frizzo il proprietario ha settantadue anni, parla cinque lingue, prima di diventare libraio ha viaggiato in tutto il mondo facendo diversi lavori saltuari.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento