Ecco il leone marino habituè di una pescheria, in coda attende anche un’ora per avere un po’ di tonno (foto)

Questo leone marino è uno dei clienti abituali di una pescheria, arriva dondolando poi si mette in piedi sulle sue pinne, pazientemente in coda attende per la porzione di pesce. L’impertinente mammifero arrivato dal mare, al banco del pesce ha aspettato il suo turno per un’ora, poi dopo aver ricevuto scarti di pesce dal generoso pescivendolo, è ritornato in mare (clicca l’immagine per vedere altre foto).

Leone marino in pescheria attende il suo turno per la porzione di pesce
Le immagini che scaldano il cuore sono state scattate da Kristhian Castro, trentottenne fotografo colombiano in visita a Santa Cruz nelle Galapagos, Ecuador. Ha detto:
«Il leone marino era alla ricerca di scarti di pesce lasciati dal processo di filettatura nella pescheria del porto a otto metri dal mare. Il leone marino l’ho trovato molto “umano”, mi è piaciuto il suo approccio al bancone del pesce, l’ho visto comportarsi come un cliente. E’ stato così divertente osservare come per circa un’ora è stato in piedi sulle sue pinne posteriori, poi dopo aver ricevuto diversi scarti di tonno grasso e altro pesce, è tornato in mare.
La gente del posto vive normalmente la presenza di leoni marini, è abituata alla vicinanza della fauna selvatica, non toccano gli animali e non interagiscono con loro. Amo particolarmente le immagini che in questa comunità mostrano l’armonia tra l’uomo e gli animali nel rispetto della fauna selvatica».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento