Leggende metropolitane – Può la salsa piccante applicata all’ano provocare una duratura erezione?

Una leggenda metropolitana suggerisce che la salsa piccante, se applicata all’ano, causa erezione immediata e di lunga durata.
In effetti, di cosa si tratta? Di una ricetta per il dolore, un utile stimolante sessuale utilizzato prima dell’avvento del viagra, o entrambi?

Il gioco del dolore
Le sostanze chimiche nella salsa piccante che causano la sensazione di bruciore doloroso sono i capsaicinoidi, affini alla capsaicina, una famiglia di molecole presenti nel peperoncino. Il dolore generato dai capsaicinoidi segue la stesso percorso biochimico identico a quello del veleno della tarantola, doloroso ma non letale.
I capsaicinoidi generano una sensazione di calore quando vengono in contatto con le mucose esposte nel corpo, si trovano all’interno delle labbra e della bocca, così come le narici, le palpebre e … l’ano.
L’applicazione di salsa piccante all’ano, dovrebbe provocare intenso dolore e bruciore, come fa con la bocca e le labbra e, quindi, sembrerebbe improbabile procurare l’erezione duratura, a meno che non si è attivata per sensazioni di bruciore.

Un seme di possibilità
Un gran numero di terminazioni nervose confluiscono intorno all’ano e al  perineo, per cui la stimolazione della zona porterà probabilmente ad una risposta, nulla a che vedere con una erezione prolungata.
I capsaicinoidi potrebbero comportare un aumento del flusso sanguigno nella zona attorno all’ano, tuttavia, molto limitato per aumentare la quantità di flusso di sangue al pene per procurare una erezione prolungata: se la salsa piccante  funzionava in questo modo, l’applicazione diretta al pene avrebbe aumentato il flusso di sangue al membro. Non provarci! In effetti, ogni erezione collegata all’applicazione della salsa piccante, sarebbe probabilmente causata dalla stimolazione dell’ano o della prostata (se una bottiglia di salsa piccante entra nell’ano e stimola la prostata, potrebbe procurare l’erezione).
Detto questo, l’irritazione della zona anale con la salsa piccante, a lungo termine potrebbe portare a problemi: il tessuto cicatriziale apre la strada a fistole se una ghiandola anale è interessata da una infiammazione acuta.
In conclusione, se siete soliti fare di tutto per ottenere l’erezione, se siete disposti con la salsa Tabasco a soffocare il vostro ano come se fosse un’ala di pollo, da impanare e friggere nell’olio bollente, sicuramente non vi mancherà il coraggio necessario per parlare con il vostro medico, per farvi prescrivere un farmaco per la vostra disfunzione erettile.
E’ chiaro che anche se l’applicazione di salsa piccante vi ha procurato una improbabile, duratura erezione, il Viagra e il Cialis, sono certamente metodi più affidabili e meno dolorosi per ottenere un membro tumescente.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento