L'ecopass della Moratti, è un microchip sottopelle ….

La Moratti, molto vicina al Cavaliere, vuole fare le scarpe a Pisapia, con un microchip sottopelle …

Il Preside Peter Bond, un cugino australiano di James Bond, mi ha contattato telefonicamente per esternarmi tutto il suo entusiasmo per aver acquistato dalla nostra società la "Smart Card Innovations", un nostro ritrovato tecnologico, da poco immesso sul mercato.
Il Prof. Peter è stato il primo a far utilizzare la nostra smart card, nella scuola australiana che dirige. L'utilizzo è semplice.  Il nostro cip inserito nella smart card raccoglie i dati che vengono acquisiti per il monitoraggio. Gli alunni la devono portare al collo, in questo modo sono identificati. Tramite una scheda elettronica personale è possibile controllare anche la reazione al menù della mensa scolastica,  ciò riduce a zero i rischi di allergie da cibo.
Peter prima di congedarsi telefonicamente, mi ha detto che anche i suoi collaboratori, responsabili della segreteria scolastica, sono entusiasti della smart card perché ha semplificato il lavoro. In tempo reale possono controllare se l'alunno è presente oppure ha marinato la scuola.
«Apprezzo la vostra invenzione – ha concluso Peter Bond, cugino del più famoso James –  i miei alunni devono indossare al collo la smart card, non sono obbligati ad avere l'ecopass sotto pelle, come ha già in mente di fare la vostra Moratti.
Lei, molto vicina al Cavaliere è convinta che per gli alunni milanesi e tutti gli alunni italiani è indispensabile inserire il microchip sotto pelle; in questo modo potranno seguire le lezioni a distanza. L'alunno dovrà limitarsi a poggiare un dito sul decoder digitale terrestre, quello del Cavaliere.
In questo modo, prima dell'inizio della lezione interattiva a distanza, a pagamento, anche se l'alunno lamenterà qualche incompatibilità al menù scolastico, non potrà sottrarsi a una bella scorpacciata di "allergica pubblicità"».

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “L'ecopass della Moratti, è un microchip sottopelle ….

Lascia un commento