Le gambe più belle e perfette? quelle di Jennifer Aniston, lo conferma una ricerca scientifica

Proporzioni perfette, muscoli, tipo di pelle e il portamento sui tacchi a spillo.
Per le sue proporzioni ideali e per la sua pelle la Aniston ha sbaragliato concorrenti del calibro di Jessica Simpson (seconda classificata), seguita da Christina Aguilera.
Il Dottor Airc Sigman che ha condotto lo studio ha dichiarato: "Per gli uomini la gamba ideale è proporzionata, liscia, levigata e un po’ lucida". Ma i risultati della ricerca hanno anche evidenziato come gli uomini inglesi preferiscano le donne che abbiano le gambe levigate e proporzionate ad un corpo burroso come quello di Beyoncé Knowles.
Ci sarà modo di ammirare le belle gambe della Aniston [vedi qui] dal 22 settembre, quando sui nostri schermi arriverà "Ti Odio, Ti Lascio, Ti… (The Break-Up)". Nel film l’attrice recita con il fidanzato Vince Vaughn e veste i panni di Brooke, una mercante d’arte. Brooke non riesce più vivere assieme sotto lo stesso tetto con il compagno Gary (Vaughn), che lavora come guida sui bus turistici di Chicago. Nessuno dei due ha intenzione di lasciare l’appartamento. Inizia così una estenuante lotta per convincere l’altro ad andarsene, anche con l’aiuto di consigli da parte di amici, parenti ed estranei.
La critica non l’ha di certo incensato, ma non importa. Per "The Break Up" il trionfo al boxoffice a stelle e strisce c’è stato indipendentemente dai meriti artistici di una commedia divertente, ma niente di più. La separazione fra Jennifer Aniston e Brad Pitt e la conseguente passione nata sul set fra l’attrice e Vince Vaughn hanno avuto la meglio. E il film, che ironia della sorte parla di separazione, ha incassato 38,1 milioni di dollari.
Fonte: TgCom

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Le gambe più belle e perfette? quelle di Jennifer Aniston, lo conferma una ricerca scientifica

  1. Gambe stupende, non c’è che dire. C’è solo da invidiare, bonariamente, ma solo un po’.

    Bacio. harmonia

Comments are closed.