Le corna e la cornetta, chi non telefona è un cornuto?

Berlusconi e le corna di Bush

"Non farò nessuna telefonata al signor Prodi. Non gli farò nemmeno gli auguri di buon lavoro, sarebbero auguri contro l’interesse dell’Italia". Lo afferma Silvio Berlusconi a Trieste.

Il presidente Usa George W. Bush ha telefonato a Romano Prodi per congratularsi per la vittoria elettorale. In volo sull’Air Force One verso la California, Bush -ha espresso l’augurio di poter cominciare al più presto il lavoro insieme al nuovo governo italiano e la speranza di poter incontrare al più presto il leader dell’Unione.

"Nel cuore c’è una ferita, l’esito non è stato quello che volevamo, ma siamo la prima coalizione d’Italia". Lo afferma Silvio Berlusconi a Trieste. "Facendo la somma di tutti i voti la Cdl prevale su quella della sinistra per 200 mila voti", dice Berlusconi. "Siamo – aggiunge – quindi i vincitori morali, politici", "non credo che questi signori riusciranno a governare, loro saranno solo una parentesi, saremo in grado di renderli inoffensivi, non riusciranno a fare uno scempio delle nostre riforme, difenderemo la nostra libertà", conclude Berlusconi.

"Berlusconi è rimasto tra quelle poche persone che non conoscono la matematica. Non c’è da stupirsi, visti i problemi di falso in bilancio che ha avuto con le sue aziende, che anche in questa occasione il premier uscente ritenga i numeri un opinione". Lo ha dichiarato Antonio Di Pietro, leader di Italia dei Valori a proposito di quanto affermato a Trieste da Berlusconi.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

12 thoughts on “Le corna e la cornetta, chi non telefona è un cornuto?

  1. E’ bello vedere un uomo che sa perdere con tanta dignità.

    Davvero: una lezione di spirito democratico dell’alternanza.

    Ciao Patt. Un abbraccio con un sorriso.

    ps) bello il regalo per Lino :); tu sei sempre speciale.

  2. La tegola che è caduta sulla testa a Silvio,sta creando problemi:1 di amore con l’americano 2 di corna 3 è arrivato se dice a Roma gli manca il ponte de la Riccia.Adesso caro ti saluto e ti auguro una buona notte prima che scatti la mezzanotte.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  3. un bel modo di esprimere il suo spirito democratico. Che la smetta di delegittimare gli avversari.

    FI è il primo partito del Paese ma al governo ci andrà Prodi. I miracoli del proporzionale che hanno invocato ed inneggiato fino all’ultimo istante di campagna elettorale: letre punte, l’assalto aggressivo alla visibilità (gli elementi portanti per trionfo con questa pessima legge) hanno fallito.

  4. la frase, come un pò tutto il suo discorso mi ha lasciato davvero sgomento! vedremo come andrà a finire, visto che ancora il nano “muove la coda”

  5. Il CAVALIER SILVIO ANTENNA non si rassegna…..ma il suo sistema elettorale questi seggi gli assegna!!!!

    Chi è causa del suo mal pianga se stesso!!!

    Saluti da coccodrillo!!

  6. Adesso ho ricollegato,bella mossa,ti ringrazio del tuo commento quotidiano,un’abbraccio e se non dormo paso dal mio amico,a più tardi.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  7. “…difenderemo la nostra libertà…”…secondo me voleva dire la “mia libertà” 😉 !!!

  8. si perchè finito il rogito di Palazzo Chigi, le probabilità che finisca al fresco sono alte, altissime…

Lascia un commento