L’animale più velenoso del mondo è una lumaca (video)

Ci sono serpenti che possono uccidere con un morso e scorpioni con una sola puntura tramite l’aculeo sull’ultimo anello della coda. La lumaca cono (Conus Geographus) ha una tossina così potente che è sufficiente una dose di soli 0,029-0,038 milligrammi, per essere letale per un essere umano.
Ci sono stati solo 36 decessi umani registrati dal 1670, solo perché la lumaca cono vive nell’oceano. Il suo sistema di iniettare il veleno è unico, i denti sono abbastanza forti da perforare il tessuto della muta, costituiscono un problema per i subacquei e per tutte le persone stupide che si avvicinano troppo (vedi video sul sito di National Geographic Channel – Italia).

Lumaca cono video
BBC Hearth riferisce:
«La lumaca cono per colpire i suoi obiettivi ha modificato i denti chiamati “radula”, sono cavi per essere riempiti di veleno, un incrocio tra un arpione e un ago ipodermico che può lanciare da una lunghissima proboscide, in grado di estendersi agevolmente in ogni direzione fino a raggiungere ogni punto del corpo. La preda, paralizzata da un cocktail di tossine che colpiscono il suo sistema nervoso, una volta arpionata, è trascinata e inghiottita mentre il potentissimo veleno fa il suo effetto».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento