La portentosa dieta delle mele, ecco perché è ottima per la memoria, il colon, il cuore, i polmoni


Le mele sono buone per il cervello
Secondo la ricerca condotta dall’University of Massachusetts Lowell, le mele ed il succo di mele, migliora la salute neurologica. L’aggiunta delle mele nella dieta può potenziare la memoria grazie all’acetilcolina, il fondamentale neurotrasmettitore che si trova nelle mele. Le mele inoltre contengono grandi quantità di quercentina, l’antiossidante che impedisce la morte delle cellule cerebrali.
Interessante il dato mostrato da alcuni animali sottoposti alla dieta delle mele, hanno risposto con risultati sorprendenti nel test del labirinto, rispetto ad altri animali non sottoposti alla dieta delle mele.
Le mele sono indicate per raggiungere la vecchiaia mentalmente integri e proteggersi da malattie come l’Alzheimer.

Le mele sono buone per il colon

Le mele possono essere utilizzate nella lotta contro la stipsi, perché sono ricche di pectina, una fibra solubile naturale, che agisce attraverso l’assorbimento d’acqua nel colon e previene la stitichezza.
Il problema della costipazione si può eliminare con la dieta della mela in questo modo:
– ogni giorno di mattino, mangiare 2 o 3 mele;
– ogni giorno di sera, una mela cotta prima di andare a letto e una mela di mattino.
Le mele incluse nella dieta sono sempre un bene per la salute in generale.
Il consumo quotidiano di mele ha mostrato effetti anticancro. La pectina della mela ed il succo di mela possono aumentare la produzione dei composti di butirrato, utile per proteggere dal tumore del colon-retto, e contribuire a mantenere sana la mucosa del colon.

Le mele sono buone per il cuore

Una dieta ricca di mele proteggere il cuore da malattie cardiovascolari e malattie coronariche.
Le mele contengono i flavonoidi, hanno un effetto antiossidante, riducono l’ossidazione del colesterolo cattivo ed evitano le malattie cardiache.

Le mele sono buone per i polmoni

I fumatori devono prestare maggiore attenzione a ciò che mangiano. Le persone che fumano rischiano maggiormente di sviluppare la malattia polmonare ostruttiva cronica. Lo studio condotto presso l’Università di Southampton nel Regno Unito, ha rilevato che i fumatori che hanno consumato almeno tre mele a settimana, hanno migliorato la protezione contro questa malattia.
La dieta della mela
può essere particolarmente utile per chi cerca di smettere di fumare: aggiungere le mele e bere il tè verde per ripristinare la vostra salute dopo aver smesso di fumare.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

11 thoughts on “La portentosa dieta delle mele, ecco perché è ottima per la memoria, il colon, il cuore, i polmoni

  1. Grazie di cuore, Patt* per il tuo salvifico intervento nel mio blog.

    Amo tutta la frutta e d’ora in poi intensificherò il consumo delle mele che – a quanto dici – hanno anche funzione terapeutica.

    Baciotti molti.

    Grazia

  2. Riprovo a lascirati qui mille ringraziamenti, g***

    (credo di essere entrata in moderazione nel precedente commento perché figuravo sloggata)

  3. Adoro le mele! Mio papà ne mangiava tutti i giorni (“una mela al giorno”) ed è vissuto brillantemente fino a 92 anni 🙂

  4. non solo fanno bene… le mele sono ottime! 🙂

    Grazie dei consigli.. buonanotte Patt

  5. eggià… si sà… una mela al giorno toglie il medico di torno (basta prendere bene la mira e tirarglirla dritta in fronte)

  6. Grizabella1 il detto sulla mela è proprio vero, la tua testimonianza lo conferma. Baciotto*

    Alidada, sono buone anche per fare la torta :-), baciotto*

    Cicabu sono deliziose :-).

    Lino, ti ringrazio :-).

    supergiovane, per questo i medici odiano le mele :-), ciao*

  7. Mi piacciono tutte, ma dovresti proprio venire da queste parti (ci spero tanto), una volta o l’altra… Allora assaggeresti delle melette piccole e dure, le campanine, che sono agre e dolci, allo stesso tempo. Come noi, in fondo.

    Ti abbraccio, caro amico di cui sento la mancanza 🙂

    z.

  8. colfavoredellenebbie le campanine sono davvero invitanti, dovrò fare in modo di assaggiarle. Grazie, gentilissima Col, baciotto*

Lascia un commento