Kiribati la località meno visitata al mondo è piena di bellezze naturali (foto)

Kiribati è la località meno visitata al mondo, nonostante sia piena di meravigliosi paesaggi e natura incontaminata. Situato nella regione della Polinesia nel Pacifico, nel 2014 ha ricevuto solo seimila turisti.
L’arcipelago è composto di 33 isole, di cui solo 21 abitate, la sua popolazione totale è di 102.000 persone ma circa la metà della popolazione vive a Sud Tarawa, dove la densità della popolazione può essere paragonabile a Tokyo o Hong Kong.
La sabbia è fine e bianca, la vegetazione tropicale e le acque cristalline sono intatte nella maggior parte del paese (clicca l’immagine per vedere altre foto). Le Nazioni Unite hanno inserito Kiribati tra le località meno visitate dai turisti ma è ideale per attirare gli amanti delle spiagge sole e mare con tutte le opzioni offerte dalle agenzie turistiche locali come immersioni, surf, pesca e la cordialità della popolazione locale.

Kiribati

Un paradiso che è prossimo alla fine
Purtroppo, questo paradiso naturale è minacciato dal riscaldamento globale, le isole di Kiribati a causa della continua fusione polare e innalzamento del livello del mare, potrebbero letteralmente scomparire. La preoccupazione è così grande che il presidente Anote Tong nel caso, le cose volgessero al peggio, per portare al sicuro la sua gente a marzo del 2012 ha annunciato l’acquisto di un terreno di circa 25 chilometri quadrati a Viti Levu, l’isola principale delle Isole Fiji.
L’alta densità di popolazione in Sud Tarawa, che è la capitale, sta cominciando a influenzare l’equilibrio ecologico, la maggior parte della popolazione dell’arcipelago è concentrata su questa piccola isola, purtroppo gli esseri umani a quanto pare potrebbero annientare questi bei posti in brevissimo tempo.